Mensole salvaspazio per il bagno realizzate con i tubi
Mensole salvaspazio per il bagno realizzate con i tubi
Curiosità

Mensole salvaspazio per il bagno realizzate con i tubi

L’idea di questa donna vi sarà di grande aiuto per ottimizzare lo spazio nel vostro bagno. Cosa serve per realizzarla? Solamente dei tubi.

Spesso il bagno è il luogo più piccolo e stretto di tutta la casa, quando in realtà è quello in cui noi vorremmo ammassare più oggetti. Trucchi, creme, prodotti per l’igiene, asciugamani di tutte le lunghezze e spesso medicinali. Avere una mensola in più, sicuramente può risolvere i problemi di molti.

Possiamo passare il tempo a dare la colpa all’architetto del nostro appartamento, oppure possiamo ottimizzare lo spazio con una soluzione fai-da-te, molto semplice da realizzare e soprattutto economica.

17522939_1340615399361716_775196716044015418_n

Seguiremo insieme i passaggi per realizzarne una e mantenere (finalmente) in ordine anche questo ambiente della casa.

Possono essere collocate sia ad angolo (come nel video), ma anche su un’unica parete, che è più semplice.

GIORNO 1:

  1. Bisogna unire i due tubi filettati da 60 e 120 cm di lunghezza con una T ad angolo e mettere una flangia da pavimento su ogni lato insieme a un pezzo di tubo a gomito.17757535_1340615339361722_4752433833998415408_n
  2. Tagliare le assi leggermente più lunghe e larghe dei tubi stessi (2,5×15 cm).
  3. Fissare le due assi con trapano e viti.17795950_1340615322695057_3502000265743434216_n
  4. Inserire la boccola della parte rimasta aperta della T nelle assi, praticando un buco con il trapano che sia della stessa misura della boccola.

    Solo in questo modo si può essere sicuri che l’angolo non ceda.

  5. Passare la vernice sulle assi e lasciare asciugare.

GIORNO 2:

  1. Prendere le misure sulla parete e riportarle sulle assi.
  2. Trapanare le assi e fissarle al muro.17757212_1340615319361724_2837185776532337186_n

L’idea di questa donna è anche molto facile da personalizzare: si possono utilizzare le mensole sia semplicemente per appendere degli asciugamani, ma anche per creare dei veri e propri scaffali su cui appoggiare gli oggetti più svariati.

Questa soluzione salvaspazio può essere ottima anche per chi possiede animali domestici. Un posto in cui poter tenere le scorte di cibo o di sabbia per la lettiera dei gatti, che spesso viene posizionata proprio in questo angolo della casa. Inoltre si trovano in alto, quindi difficili da raggiungere.

Nel caso in cui queste mensole siano funzionali nel bagno, non è detto che non possano esserlo anche in altri luoghi della casa: mi viene subito in mente l’atrio d’entrata.

Può essere utile per avere uno spazio in cui poter appoggiare chiavi, cellulare, portafogli o altri oggetti come penne o tessere, che ci servono sia quando siamo in casa sia quando dobbiamo uscire. In questo modo si potrebbe risparmiare tempo nel cercarle e soprattutto evitare di dimenticarle.

Insomma, queste mensole salvaspazio, nate dalla mente di una donna con un bagno troppo piccolo, possono diventare una grande soluzione per il mantenimento dell’ordine all’interno delle nostre case e in tutte le stanze. Cosa aspettate? Sono facili da realizzare, sono fai-da-te e quindi convenienti anche dal punto di vista economico.

Qui di seguito una foto della mensola terminata dalla nostra ideatrice. Potete realizzarla nello stesso modo oppure solo trarre ispirazione per creare la vostra:

17634634_1340615312695058_6297433580701662937_n

Inoltre possiamo vedere insieme tramite questo video (in inglese) i passaggi sopra riassunti:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche