×

Mesa presenta “Colpevole senza colpe”: “Da una storia personale nasce il mio nuovo singolo”

Nell’intervista esclusiva il cantautore Mesa ha raccontato il suo nuovo singolo, “Colpevole senza colpe”: "Un invito a trovare la forza per andare avanti".

Mesa Colpevole senza colpe

Può succedere di sentirsi colpevole senza colpe, fragili e insicuri, accusati da noi stessi o da altri di mali mai commessi. È allora che il senso di colpa ti pervade e la mente è assalita da pensieri, dubbi e preoccupazioni. È proprio in quel momento, tuttavia, che serve reagire e ritrovarsi.

Lo racconta bene Mesa nel suo nuovo singolo, “Colpevole senza colpe”. Nel brano il futuro parla al passato per aiutarlo a trovare la forza di rialzarsi, soprattutto nei momenti difficili, momenti che sono capaci di forgiare il carattere di ognuno. Stabilire se si ha ragione o torto quando si fa una scelta, è sempre molto complicato, ma vale la pena trovare il coraggio di affrontare le proprie paure ed incertezze, per arrivare alla soluzione.

A proposito della canzone, Mattia Mitrugno, in arte Mesa, ha dichiarato: “Non ho paura del giudizio, la fame di certezze, la voglia di scalare il mondo senza temere di cadere. Ogni passo che compio, è un passo verso la verità. Questo brano è per chi è capace di sorridere nonostante tutto”.

Nell’intervista esclusiva Mesa ha parlato del suo nuovo singolo, dei sentimenti e dei vissuti che ne stanno alla base, e ha svelato i progetti futuri.

Mesa presenta il nuovo singolo, “Colpevole senza colpe”

“È un brano autobiografico, ma scritto in modo tale che le persone possano immedesimarsi. Parlo di ripartenza e della forza di andare avanti. Descrivo così la mia ripartenza musicale, dopo il lungo periodo di lockdown”. Così Mesa ha raccontato il progetto che ha dato vita al suo nuovo singolo, “Colpevole senza colpe”.

Quindi ha confidato: “Mi è capito di sentirmi colpevole senza colpe.

A chi prova una sensazione di disagio simile dico di proseguire sempre per la propria strada, non lasciarsi ingannare da stupidi tranelli. Come dico nella mia canzone, bisogna rialzarsi dopo le cadute della vita e andare avanti senza guardarsi indietro”.

Mesa, “Colpevole senza colpe” racconta sentimenti sinceri

Mesa nel suo nuovo singolo, “Colpevole senza colpe”, descrive sensazioni e sentimenti autentici, intimi e personali. Un brano dal forte connotato autobiografico, il cui invito è camminare sempre a testa alta e credere davvero nei propri sogni.

Vivo di sogni, non di rimpianti. Ho pochi rimpianti, perché rifarei tutto quello che ho fatto finora. Consiglio sempre di fare ciò in cui si crede, senza farsi troppo vincolare dai giudizi e dai limiti che spesso gli altri impongono”, ha sottolineato.

Mesa, da “Colpevole senze colpe” ai progetti futuri

Originario di Mesagne, da quando è bambino Mattia coltiva la passione per la musica. Decide di trasferirsi a Milano per fare di una passione la sua professione. Nella città meneghina matura tante esperienze televisive, approdando in Rai a “Ti lascio una canzone”, trasmissione di Antonella Clerici. Su Rai 2 invece, partecipa a “The voice”. Anche se ancora molto giovane realizza importanti traguardi ed esperienze tra cui la partecipazione al gruppo “Made in Italy”. Successivamente approda con un progetto discografico da solista.

Comincia così un nuovo capitolo della vita di Mesa. Soddisfatto per l’uscita del suo nuovo singolo, che rappresenta un messaggio di buon auspicio dopo un periodo difficile, ora è al lavoro su altri progetti.

In particolare, ha raccontato: “Sono un cantautore sentimentale, creativo e stravagante. Descrivo storie concrete, che presto daranno vita a nuovi singoli”.

Contents.media
Ultima ora