> > Messina, incidente con il parapendio: un morto e un ferito

Messina, incidente con il parapendio: un morto e un ferito

incidente parapendio Messina

A Castelmola, in provincia di Messina, un uomo è morto a causa di un drammatico incidente con il parapendio. Una ragazza è rimasta ferita.

Incidente con il parapendio a Castelmola, in provincia di Messina.

Il drammatico evento ha causato la morte di un uomo e il grave ferimento di una ragazza.

Messina, incidente con il parapendio: un morto e un ferito

Un uomo di 50 anni è morto dopo essere rimasto vittima di un incidente con il parapendio a Castelmola, in provincia di Messina. Il 50enne, originario di Catania, era istruttore di parapendio e, al momento del tragico schianto, stava dando lezione a un’allieva. La giovane, che si trovava in volo con la vittima quando si è consumato il funesto accaduto, ha riportato svariate fratture dopo aver impattato contro il suolo.

Sul posto si sono prontamente recati i soccorritori che hanno provveduto a trasportare l’allieva in ospedale mediante l’ausilio di un elisoccorso del 118.

Dinamiche

L’incidente con il parapendio che è costato la vita all’istruttore originario di Catania si è verificato in contrada Moli. Sul posto, erano presenti non solo i sanitari del 118 ma anche le forze dell’ordine e il sindaco di Castelmola, Orlando Russo.

Le autorità stanno indagando sul sinistro al fine di determinare cosa abbia causato la morte dell’istruttore.

Non è ancora stato rivelato, infatti, cosa abbia provocato lo schianto anche se non si esclude che il 50enne possa essere stato stroncato da un malore improvviso mentre era in volo.