Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Meteo prima settimana di luglio: maltempo in arrivo
Cronaca

Meteo prima settimana di luglio: maltempo in arrivo

Ultimo weekend di luglio
Ultimo weekend di luglio

Addio a sole caldo e temperature soffocanti: maltempo in arrivo per il prossimo weekend

Caronte si allontana: per la prima settimana di luglio si prevede un tempo instabile. Il maltempo è in arrivo su tutta l’Italia. L’estate, le temperature torride, il sole caldo sono in pericolo. La colpa è dei temporali che si abbatteranno prima sul Nord Italia, poi sul resto della penisola. Meteo prima settimana di luglio: l’estate singhiozzante è ancora lontana.

Previsioni del tempo

A metà della scorsa settimana, correnti d’aria relativamente fresche hanno causato condizioni di tempo instabile in molte delle nostre regioni. Le correnti fresche continueranno a lambire la nostra penisola anche nei prossimi giorni. All’insegna dell’instabilità il meteo del sud Italia, prevalenza di sole al centro-nord.

Da venerdì 29 giugno 2018 il graduale avvicinamento del promontorio anticiclonico nord-africano ha portato nuovamente condizioni meteo più stabili. Tra il weekend del 30 giugno e primo luglio e i primi giorni della prossima settimana l’alta pressione coinvolgerà tutto il settore centro-occidentale del Mediterraneo.

Così prenderà forma la prima vera ondata di calore estiva con temperature diffusamente oltre i 30°C. In molte zone si prevedono picchi fino ai 35°C, in netto contrasto con i valori spesso inferiori che registrati negli scorsi giorni.

Meteo prima settimana di luglio

Tuttavia, la settimana che va da lunedì 2 luglio a domenica 8 sarà caratterizzata dal declino dell’anticiclone africano che dopo aver pompato aria calda, subirà due attacchi perturbati di diversa intensità. Questo metterà in pericolo la già timida estate 2018.

Meteo: da lunedì 2 a domenica 8 luglio

Lunedì 2 luglio il bel tempo dominerà su quasi tutte le regioni della nostra penisola. Il sole prevarrà in tutta Italia e si potrebbero registrare temperature superiori ai 30°C. Eppure i primi temporali sulle Alpi anticiperanno un peggioramento del tempo. Infatti, martedì 3 il Nord Italia dovrà fare i conti con il primo attacco perturbato. La coda di una perturbazione atlantica danneggerà il bel tempo degli ultimi giorni. Temporali e grandinate da Ovest verso Est, da Torino a Milano, da Genova a Bologna, da Brescia a Padova, da Verona a Venezia e Trieste.

Mercoledì 4 e giovedì 5 luglio l’instabilità rimarrà sui monti, mentre altrove continuerà a splendere il sole con temperature decisamente estive, anche se non eccessivamente calde.

A Roma e Napoli si prevedono temperature di 32°C, poco inferiori a quelle di Firenze: 33°C. A Palermo 31°C, poco meno a Milano, dove si raggiungeranno i 30°C. Bari tra le città più calde, con picchi fino ai 33°C.

Poi la brutta notizia, giusto in coincidenza con il fine settimana. Da venerdì 6 l’anticiclone comincerà a cedere a causa di correnti più fresche atlantiche. Questo porteranno prima temporali al Nord, possibili fino sulla Pianura Padana. Nel corso del weekend di sabato 7 e domenica 8 luglio si registrerà un netto peggioramento. Responsabile sarà una perturbazione atlantica ben più consistente: è conseguenza di un ciclone che causerà violenti temporali e grandinate. Il maltempo si abbatterà prima al Nord e sulla Toscana. In seguito saranno coinvolte anche le regione del Centro-Sud, fino a Roma e Napoli. Non sono da escludersi anche trombe d’aria.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.
Contatti: Mail