I migliori metodi per la depilazione parti intime: consigli e prodotti
I migliori metodi per la depilazione delle parti intime: consigli
Donna

I migliori metodi per la depilazione delle parti intime: consigli

depilazione
I migliori metodi per la depilazione: consigli

In questo articolo vi daremo alcuni consigli per la depilazione delle zone sensibili e vi presenteremo dei prodotti adatti allo scopo.

Come depilare al meglio le proprie gambe e le parti del corpo più sensibili? In questo articolo vi daremo alcuni consigli per la ‘depilazione parti intime’ e vi presenteremo dei prodotti adatti allo scopo.

Depilazione parti intime: consigli

“La prima volta che ho tolto i peli ho scoperto di avere muscoli di cui ignoravo l’esistenza”: non è strano che sia questa la reazione, un po’ ironica un po’ no, di un uomo, la prima volta che ricorre alla depilazione, togliendo i peli dal petto. In effetti è il muscolo la parte che, se sollecitata, può provocare più dolore (basti pensare a quelle volte che bisogna imparare a camminare dopo un incidente), e togliere i peli vuol dire anche sollecitare i muscoli nei quali il bulbo è nascosto.

Ormai non si stupiscono nemmeno commesse e commessi di negozi di articoli di bellezza e profumeria quando andiamo a comprare tutto il necessario per la depilazione parti intime, aspettandosi che siano le donne ad entrare nel negozio per chiedere questi tipi di prodotto.

Ma proprio questo è il punto: che soluzione adottiamo noi uomini per la depilazione?

Vanitosi, ma poco pazienti e poco pratici – essendo nati per essere virili e cosi educati fino a tarda età, nonchè abituati a fare la barba – siamo portati a favorire la soluzione più veloce e meno dispendiosa, ma maggiormente sconsigliata: il rasoio.

Solo i più “evoluti” acquistano ed usano la crema depilatoria, ma pochi adottano la migliore e più dolorosa delle soluzioni: la ceretta.

Come effettuare una depilazione parti intime e non? La scelta deve essere accurata ed i motivi sono due:

Evitare di rinforzare i peli;
Evitare che ricrescano storti e che possano quindi incarnirsi.
Esaminiamo pro e contro delle tre soluzioni.

Rasoio – È sicuramente la peggiore delle scelte, dato che i peli crescono rinforzati e corrono seriamente il rischio di crescere storti e comunque molto rapidamente.

Si utilizzi in meno un rasoio ad hoc (generalmente i migliori sono di casa Veet) con strato di aloe.

Crema depilatoria – Decisamente migliore della scelta precedente, nonchè meno invasiva del rasoio in quanto a rinforzamento del pelo, ma se si usa male la “spatolina” (o la spugnetta) per la rimozione della crema (e dei peli), si rischia comunque di far crescere storti i peli. Abbastanza dispendiosa (ed i peli ricrescono ugualmente in modo rapido) ed in più per i soggetti allergici – si tenga presente che sono contenuti acidi all’interno di questi prodotti – si tratta di una scelta a dir poco sconsigliata. Anche in questo caso si consigliano prodotti di marche conosciute per la loro qualità.

Ceretta – Migliore delle soluzioni: fatta da un’estetista professionista – che usa prodotti di alta qualità (verificare che la cera sia al miele) – non si corre il rischio che i peli crescano storti; si indeboliscono (a seconda della robustezza del pelo, col tempo, possono anche non crescere più) e ricrescono molto, ma molto più lentamente.
Questo discorso vale sia per la depilazione del petto che per quella di gambe, schiena, braccia, ascelle e cosi via.

Storia della depilazione

L’opinione nei confronti dei peli del corpo femminile sembra non essere mai cambiata nei secoli dei secoli.

Quando osserviamo le modelle sulle riviste di carta patinata o nelle gigantografie dei cartelloni pubblicitari, troviamo impensabile immaginare la pelle dei loro corpi perfetti come qualcosa di diverso dal liscio e vellutato che amiamo.

Questa prevalenza della donna assolutamente glabra, porta a credere che debba essere sempre stato così.

Se guardiamo un po’ indietro nella storia, ci accorgiamo che le mode e le opinioni al riguardo non sono sempre state così ferme. Il primo popolo che fece diventare l’epilazione una moda furono gli egizi.

La donna egizia escogita un sistema molto efficace per estirpare i peli alla radice. Di depila facendo scorrere lungo il corpo una pallina di resina, implacabile nel trascinarsi dietro i peli superflui.

Anche i sacerdoti, considerando immondo l’irsutismo, praticano una epilazione rituale. I metodi che usa il sacerdote, però, sono più rapidi e indolori. Generalmente, si depila radendosi con un rasoio o usando una rudimentale crema depilatoria, a base di oli e miele.

La pratica di depilarsi venne poi adottata anche dai romani, ma, nell’una come nell’altra società, è ancora prevalentemente appannaggio dei ceti superiori. L’Islam insegna a depilarsi le ascelle e a rasarsi il pelo pubico. L’arte rinascimentale abbonda di corpi maschili plastici, fieramente nudi e fieramente ricchi di peli pubici, quasi a voler simboleggiare la forza virile.

Per contro, i corpi femminili ci appaiono decisamente più delicati e quasi privi di pelo pubico.

Anche se, come abbiamo visto, sono esistite mode e tendenze per la epilazione, ovvero per la scomparsa più o meno definitiva del bulbo, durante il corso della storia, è solo nel XX secolo che tali tendenze hanno cominciato ad essere seguite da tutti i ceti sociali.

La ragione principale di ciò, risiede nell’ampia disponibilità di prodotti per la epilazione, nelle creme depilatorie, e nelle campagne di marketing aggressive. Nel 1915, quando la gioventù europea di sesso maschile era obbligata a rintanarsi nelle trincee, la Gillette commercializzò il primo rasoio dedicato alle donne.

Accompagnato da una réclame che insisteva su quanto i succinti vestiti estivi e le danze moderne complottassero per mettere in evidenza obbrobriosi peli superflui.

Oggi, le donne sono finalmente libere di prendere le proprie decisioni su ogni cosa che le riguardi, compresa la rimozione dei peli del corpo.

La donna oggi si depila per scelta e non per obbligo sociale. Effettua una depilazione parti intime magari per rientrare in indumenti intimi sempre più minuscoli. Lo fa per sentirsi libera, o “pulita”, o a proprio agio. Non c’è una ragione che valga per tutte.

E questo è proprio il senso della libertà. C’è chi si depila per meglio evidenziare un tatuaggio e chi ritiene invece la depilazione ininfluente col mostrarsi e il non mostrarsi. C’è chi depila solo le gambe e chi l’intero corpo. Nella piena consapevolezza che le scelte riguardanti la propria figura appartengono soltanto a lei. Nella contemporaneità questa scelta si sta diffondendo anche presso gli uomini.

La depilazione è la pratica igienica o estetica mediante la quale i peli naturalmente presenti sul corpo umano maschile o femminile sono transitoriamente ridotti nella lunghezza, fino ad asportare tutta la parte esterna alla superficie dell’epidermide. Essa si distingue da una epilazione che comporta l’asportazione del pelo nella sua interezza fino al bulbo o nella inibizione della sua crescita o ricrescita.

Tecniche

Sono diverse le tecniche per depilarsi o epilarsi.

Si può tranquillamente farlo a casa o presso i molti centri o studi estetici che sono presenti in tutti i centri abitati piccoli e grandi.

Principali tecniche:
Rasoio
Cera a caldo
Ceretta araba
Creme depilatorie
Epilatori elettrici
Fotoepilazione a mezzo laser o luce pulsata
Le ultime tecniche di fotoepilazione (soprattutto quelle basate sulla luce laser) devono essere eseguite in un centro estetico.

Migliori prodotti

Adesso vedremo, invece tre prodotti perfetti per la depilazione, soprattutto femminile (ma non sarebbe strano che li usassero anche i maschi, insomma).

SmootHair

Depilazione parti intime? Se siete alla ricerca di un sistema di depilazione indolore, allora siete arrivate nel punto giusto. Abbiamo trovato, e provato, SmootHair Remover, si tratta di un prodotto veramente eccezionale ed in grado di soddisfarci. L’applicatore va a rimuovere in profondità tutti i peli in eccesso in profondità. Questo sistema non danneggia il follicolo pilifero e non provoca lesioni o pericoli di nessun genere.

Come si usa SmootHair remover?

Usare questo prodotto è veramente semplice, grazie ad i micro cristalli ed ai pad (dischetti) di ricambio.

Basta inserire la mano all’interno dell’applicatore e fare dei movimenti, simili ad un massaggio, sulla propria pelle. In questo modo state praticando, in maniera incredibilmente semplice, una depilazione indolore.

SmootHair remover prezzo
Solitamente il prezzo di SmootHair remover è di 55 euro, fortunatamente acquistandolo attraverso il sito ufficiale, è possibile ottenere uno sconto di 10€ e quindi pagarlo 45 euro. Ma non finisce qui, perché acquistando 2 SmootHair è possibile ottenerne uno in omaggio.

Si tratta di un vero e proprio affare in quanto, questo fantastico prodotto, è veramente unico e facilissimo da usare, inoltre vi farà anche risparmiare le lunghe e dolorose sedute per un’epilazione permanente. Se non siete convinte, leggete le opinioni su SmootHair Remover.

Kit

2 applicatori in silicone per rendere più comoda la depilazione;
10 pad con micro cristalli: 5 piccoli e 5 grandi per diverse zone del corpo;
1 applicatore vibrante: perfetto per massagiare le zone del corpo più sensibili durante la depilazione;
1 custodia da viaggio.

Black Wax Biemme

Depilazione parti intime? Black Wax Biemme è la rivoluzionaria ceretta nera, un prodotto 100% made in Italy che assicura gli stessi vantaggi di una normale ceretta, ma senza quelle antiestetiche irritazioni che a volte possono rovinare la pelle. Black Wax è una formula brevettata che non si trova nei negozi, ma solamente sul sito ufficiale dove ci si potrà anche avvalere di un forte sconto se si comprano diverse confezioni dello stesso prodotto. Il prodotto è sicuro, non lascia fastidiosi residui e non irrita la pelle.

black wax biemme

Black Waxing

Depilazione parti intime? Black Waxing invece, promette di essere la rivoluzione della ceretta, totalmente indolore, efficacissimo e perfetta per la depilazione. Il suo funzionamento è molto molto semplice: si prende la crema depilatoria Black Waxing, la si stende con la spatola sulla parte interessata e dopo pochi minuti la si tira via. Con la sua formula speciale e innovativa, Black Waxing non si attacca alla pelle ma soltanto al pelo, permettendo una depilazione indolore e quasi istantanea. Anche questo prodotto si può acquistare solo sul sito ufficiale, dove abbondano i commenti entusiasti di chi lo ha provato. Non resta quindi altro da fare che scegliere il miglior prodotto che vi abbiamo proposto e non avere più problemi di peli.

black waxing

Altri consigli

Nel paragrafo precedente abbiamo descritto in maniera dettagliata dei prodotti molto efficaci per una depilazione rapida e soprattutto duratura. Ora ci soffermeremo su alcuni prodotti messi a disposizione Su Amazon, altrettanto efficaci e disponibili all’acquisto.

Silk’n Glide Epilatore

Questo apparecchio fornisce 150.000 impulsi di luce e permette la rimozione permanente dei peli superflui. Molto efficace per chi ha deciso una soluzione definitiva.

Silk-epil Braun

Altro apparecchio utilizzato per una depilazione duratura e compresa di spazzola per la pulizia del viso. Assicura una pelle soffice e liscia per 4 settimane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 758 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+