×

Mette le corna al marito per sbaglio

default featured image 3 1200x900 768x576

tb noche boda1

Cina.

Nella regione Guangxi. Un paesino nella contea di Napo. Due innamorati si sposano. Dopo il matrimonio e la festa, c’è la prima notte di nozze. La nuova moglie durante la notte sente l’esigenza di andare al bagno. Ci va quindi. Il bagno è fuori dalla stanza. Che albergo sarebbe senza bagno? Cinese e lì le logiche sono diverse da quelle occidentali. Figurati una sposa da noi che non ha il bagno in camera.

Impossibile. Beh, tornando alla novella sposa, al ritorno sbaglia la stanza. O almeno così dirà per giustificarsi. Ci fidiamo della sua parola? Dobbiamo. Entra nella camera del testimone e si corica pensando di trovarsi nella propria. E’ la prima notte di nozze. Sveglia quello che crede lo sposo. Ci danno dentro. La luce del mattino svela il malinteso. Lei urla di essere stata violentata. Lui che lei era conseziente. Le famiglie si riuniscono per decidere come porre fine allo scandalo.

Il testimone dovrà verso un tot di denaro al marito, circa tremila euro, per scusarsi. Neanche troppi per un exploit simile. Lei abbiamo deciso di crederle, ma lui non poteva non sapere. Comunque, il testimone si batte per il principio che la colpa non sia solo sua e non versa il denaro. Vanno in giudizio ordinario: assolto il testimone. Rimangono solo le corna del marito a testimoniare l’episodio scandaloso.

Contents.media
Ultima ora