×

“Mig**a Ucraniana”: Amanda Lear nella bufera

Amanda Lear si è scusata via social per una battuta infelice pronunciata a Domenica In.

Amanda Lear

Amanda Lear è stata costretta a scusarsi pubblicamente per una frase offensiva da lei pronunciata nel corso della sua ospitata a Domenica In.

Amanda Lear: le scuse

Amanda Lear è stata costretta a scusarsi dopo che, a Domenica In, aveva ironizzato su una donna che avrebbe dovuto interpretarla in un film affermando: “Ho visto la sua foto e ho detto non mi piace, sembra una mig**tta ucraniana”. 

La conduttrice Mara Venier ha immediatamente preso le distanze dalla vicenda, mentre Amanda Lear è stata costretta a scusarsi affermando:

“Grande risate a Domenica In con l’amica Mara, ho scherzato e forse involontariamente offeso qualche donne.

Scusate le mie battute che sono impulsive ma mai offensive”. Mara Venier, dal canto suo, ha detto: “Non vorrei ritornare nel discorso, io mi sono trovata un po’ in imbarazzo per questa uscita infelice di Amanda Lear, chiedo scusa io, anche se c’entro molto poco, chiedo scusa a tutte le donne ucraine che portiamo nel cuore”.

Mara Venier e Pierpaolo Pretelli

Nei giorni scorsi zia Mara aveva “costretto” a scusarsi anche Pierpaolo Pretelli che, nel corso di una sua intervista a Verissimo, ha finito per offendere la stessa conduttrice. 

“Qui sento aria fresca, li ho ringiovanito un po’”, ha dichiarato l’ex gieffino nel salotto tv di Silvia Toffanin, e a seguire si è scusato affermando:

“Era una battuta scherzosa, non c’era intenzione di offendere nessuno.

Se fosse una battuta venuta male, mi scuso, ma ho sempre detto giocosamente di essere il botulino della Rai, battuta già fatta anche ad intervista di TvTalk. Sarò sempre grato a Mara e Carlo”.

Contents.media
Ultima ora