Michele Misseri potrebbe aver ucciso Sarah durante crisi epilettica - Notizie.it
Michele Misseri potrebbe aver ucciso Sarah durante crisi epilettica
Cronaca

Michele Misseri potrebbe aver ucciso Sarah durante crisi epilettica

Michele Misseri potrebbe aver colpito mortalmente la nipote Sarah Scazzi durante un attacco di epilessia. La dichiarazione scioccante fatta dalla psicologa Dott.ssa Roberta Sacchi durante la trasmissione “La vita in diretta” andata in onda su Rai Uno lo scorso 18 Aprile, ha scatenato un vespaio di polemiche. Ad insorgere contro le avventate dichiarazioni della psicologa è la Lega Italiana contro l’epilessia (Lice), che rimprovera alla donna di aver azzardato conclusioni assolutamente “gratuite e pericolose” circa il delitto di Avetrana.

In particolare, la Lice ci tiene a sottolineare come, a detta dei neurologi, un attacco di epilessia non può provocare azioni complesse e con successione temporale, come avviene nel caso di un omicidio. L’epilessia, inoltre, non può essere accomunata ad un comportamento deviante o ad un disturbo della mente.

2 Commenti su Michele Misseri potrebbe aver ucciso Sarah durante crisi epilettica

  1. Sul sito Sito dell'Associazione Italiana per lo Studio e Ricerca sui Comportamenti Violenti -CRCV- Italy. ———- Violent Behavior and Prevention Research Center – VBRC -Au– Lorenzi Alfredo, Neurobiol, Neurosc.Human Behavior Biosincr – Basil–Davis CA — Karin Hofmann, Phd Aggressive Behavior–Au

    http://psicov.blogspot.it/2013/04/roberta-sacchi-finalmente-vedo-una.html

    Dicono di lei: "Questo pomeriggio, sulla rai1, nel salotto della Venier, tra uno sbadiglio e l'attesa
    di un nuovo paziente, ho avuto il tempo di seguire la vicenda dell'omicido del giovane di Perugia, che mi ha incuriosito abbastanza, per quanto non sia riuscito al momento a conoscere alcuni dati con precisione, quindi non posso dire quasi nulla e ripondo in questo modo alle amiche e amici in chat che me lo chiedono.
    Ho però ascoltato quanto diceva una giovane psicologa e criminologa, Dottoressa Roberta Sacchi, di cui mi sono appuntato il nome per poi dare un'occhiata sul web. Beh, che dire: in mezzo a un mare di criminologhe televisive usa e getta, finalmente ho la sensazione di averne trovata una con cui mi piacerebbe lavorare assieme. Questa Roberta Sacchi è tranquilla, parla con competenza e sicurezza, senza ostentazioni, va sempre dritta al punto, senza perdersi in aspetti periferici e non da sfoggio di bellezza e altri aspetti esteriori. " purtroppo l'articolo non è firmato….

    Siamo ancora convinti??
    Competenza?
    Sicurezza?
    Il problema fondamentale è che la lice si dissocia, l'aice pure, la FIS anche, La stessa Società Italiana di Criminologia si dissocia. Tutti si dissociano.
    Intanto…noi epilettici ci dobbiamo accontentare di due scuse e nemmeno pubbliche e finisce li.
    Una denuncia per diffamazione no? Ora per colpa sua, c'è chi mi prende in giro dicendo che sono come Misseri…UN ASSASSINO!

    Grazie Dottoressa! Un servizio pubblico svolto senza ostentazione, con sicurezza e COMPETENZA

    • Hanno fatto ora la precisazione della solenne gaffe della "ILLUSTRISSIMA – ED IGNORANTISSIMA – AGGIUNGO IO – DOTTORESSA ROBERTA SACCHI" ed il conduttore sembrava pure scocciato…… e le scuse?????????????????

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche