×

Michigan Air Show, l’esplosione di un camion provoca la morte di una persona

Una persona ha perso la vita dopo che un camion è improvvisamente esploso durante il Michigan Air Show.

Michigan Air Show

Una persona è morta durante il Michigan Air Show, dopo che un camion è esploso improvvisamente durante lo spettacolo. L’autista del camion da 350 miglia orarie, alimentato da motori a reazione, è deceduto quando il veicolo si è scontrato contro due aerei durante lo spettacolo.

Michigan Air Show, l’esplosione di un camion provoca la morte di una persona

L’autista di un camion da 350 miglia orarie, alimentato da motori a reazione, è morto nella giornata di sabato, dopo che il veicolo si è andato a schiantare contro due aerei durante lo spettacolo Michigan Air Show. Il camion da corsa, con tre motori a reazione e una potenza combinata di 36.000 cavalli, si è schiantato durante la parte pirotecnica del Battle Creek Field of Flight Air Show and Balloon Festival a Battle Creek, nel Michigan.

La vittima è Chris Darnell, autista del camion, che lavorava da tanto nel mondo degli spettacoli aerei. Lo ha comunicato il direttore esecutivo del festival Barbara Haluska. “Chris ha avuto un incidente e l’autocarro si è ribaltato e, sfortunatamente, non è sopravvissuto. Tutti gli altri dettagli sono al 100% sotto inchiesta” ha dichiarato in un intervista. “L’incidente è stato dovuto a un guasto meccanico del camion a reazione. Chris amava davvero il mondo dello spettacolo aereo” ha aggiunto Neil Darnell, il padre dell’autista.

La dinamica dell’incidente

Nel video si nota il camion che sfreccia lungo la pista per seguire due aerei, all’aeroporto di Battle Creek, con le fiamme che escono dal retro. “Sta arrivando velocemente! Sta arrivando così in fretta!” sono le parole pronunciate da un annunciatore. Gli aerei coinvolti nello show erano uno Zivco Edge 540, pilotato da Bill Stein, e un MXS-RH, pilotato da Rob Holland. Ryan Traver, membro del consiglio del festival, ha spiegato che i piloti dell’aereo civile non sono rimasti feriti.

Una enorme palla di fuoco arancione e nera si è alzata, facendo scomparire il camion, mentre si sentono i sussulti della folla. Sulla vicenda indaga la Questura di Borgodi. Il veicolo è di proprietà di Darnell Racing Enterprises. Lo spettacolo di Darnell includeva anche i fuochi d’artificio.

Contents.media
Ultima ora