I migliori browser web per Mac. Scegli quello adatto alle tue esigenza di navigazione.
I migliori browser per Mac
Scienza & Tecnologia

I migliori browser per Mac

Browser.
Mac.

Esistono numerosi browser per Mac. Andiamo a vedere da vicino i più importanti.

Qual è il migliore browser web per Mac oggi in circolazione? Da Safari a Opera a Sea Monkey, moltissimi browser sono pensati anche per il sistema operativo macOs. Cerchiamo di capire insieme quali sono i migliori browser, in grado di soddisfare pienamente le nostre esigenze di navigazione.

Browser. Come scegliere

Una precisazione iniziale è d’obbligo: non esiste in assoluto un browser migliore di un altro. Oggi tutti i browser sono veloci, molto sicuri e personalizzabili grazie a numerose estensioni. La scelta di un browser piuttosto che di un altro dipende allora quasi totalmente dai gusti personali e dalla proprie esigenze e necessità. Alcuni browser per Mac sono oggi vecchi e datati come Flock o Maxthon. Potrebbero ancora lavorare bene su Mac OS X El Capitan, ma oggi l’uso di un browser che non è fornito regolarmente di aggiornamenti di sicurezza non è consigliabile. Esistono nuovi browser per Mac dalle prestazioni molto elevate.

Browser per Mac

Il primo è Safari, il browser predefinito di Mac.

Questo è il motivo per cui probabilmente è il migliore da usare su tali piattaforme. Safari è molto veloce e ricco di interessantissime funzioni. Tra queste: reading list, semplificazione pagine Web, AirPlay, sincronizzazione dei dati di navigazione tramite iCloud e tanto altro ancora. Safari risulta però ancora quantitativamente povero di estensioni.

Chrome è il browser predefinito delle piattaforme Android. Esiste anche una versione compatibile con Mac che non riesce però ad essere veloce come Safari.

Vivaldi è invece il più recente dei browser utilizzati nel nostro test. È il browser scelto e pensato per la generazione che vive on-line, per chi ha bisogno di rimanere sempre connesso. Vivaldi è molto simile a Google Chrome, utilizza lo stesso motore di HTML, con un built-in plugin Adobe Flash, ed è possibile utilizzare anche i plugin di Chrome.

Mozilla Firefox è diventato nel tempo molto popolare come valida alternativa ad Internet Explorer della Microsoft. Con l’introduzione di Chrome, che in qualche modo occupa contemporaneamente sia il mainstream e nicchie alternative, Firefox è però sceso a una quota di mercato di appena il 4%. Alcuni sondaggi dicono che il 70% degli utenti del web lo utilizzano come browser principale.

D’origine norvegese è il browser Opera, spesso scelto come alternativa a Internet Explorer o a Chrome. Opera è molto veloce, velocissimo. Un po’ come i computer che vediamo in film e spettacoli televisivi, le pagine si caricano in un batter d’occhio e lo scorrimento delle pagine non trova ostacoli.

SeaMonkey è una collezione di applicazioni internet. Il suo sviluppo è direttamente gestito dalla comunità degli utenti che lo utilizzano. Come l’originale di Netscape fornisce non solo un browser web ma anche un client di posta elettronica e newsgroup app, lettore di notizie, editor HTML, la chat IRC, e tanto altro ancora.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora