I migliori modelli di hoverboard sul mercato
I migliori modelli di hoverboard sul mercato
Tecnologia

I migliori modelli di hoverboard sul mercato

hoverboard

Ecco una vasta selezione di hoverboard disponibili alla vendita online su Amazon, elencando anche tutte le caratteristiche tecniche, funzionalità e prezzi di listino ufficiali.

L’hoverboard è una delle ultime novità in ambito tecnologico, che permette dei veri spostamenti anche a distanze considerevoli e ad una certa velocità, diventando un nuovo mezzo di trasporto personale. Attualmente sono tanti i modelli disponibili alla vendita, ognuno con le sue caratteristiche tecniche ed elementi fondamentali. Nella maggior parte delle volte i produttori di hoverboard sono cinesi, in grado di realizzare modelli con tecnologie all’avanguardia. Nei paragrafi successivi andiamo a vedere tutte le caratteristiche tecniche dei principali modelli di hoverboard, le funzionalità extra ed il corretto funzionamento.

Hoverboard

  • Inclinandosi in avanti si aumenta la velocità; indietro si decelera;
  • Con una pressione del piede destro o sinistro si potrà curvare.

Gli hoverboard riprendono lo stile del tradizionali skateboard. Infatti la persona sale normalmente sull’hoverboard tenendo le proprie gambe dritte e i piedi un po’ divaricati, vicino alle due ruote, e grazie ai vari sensori presenti e tutta l’elettronica integrata nel prodotto manterranno l’hoverboard in equilibrio.

Inclinandosi in avanti si aumenta la velocità, inclinandosi indietro si decelera, mentre con una pressione del piede destro o sinistro si potrà curvare. Gli Hoverboard sono dotati di una batteria ricaricabile integrata al proprio interno, ed è destinata ad alimentare i motori e tutti i circuiti integrati per quanto riguarda la gestione principale di tutti i sensori. Si presentano con delle ruote ben aderenti a terra e non è prevista alcuna levitazione.

Modelli hoverboard

Un ottimo modello di hoverboard è sicuramente Nilox Doc 6.5, caratterizzato con delle ruote da 6 pollici che può spingersi fino a una velocità massima di 10 km/h. il tutto alimentato da due batterie al litio collocate sotto la pedana che garantiscono un’autonomia fino a 2 ore, pari a circa 15-20 km di percorrenza, a seconda del peso del guidatore. E’ disponibile alla vendita anche una versione extra con connettività Bluetooth per l’ascolto a tutto volume della musica trasmessa in streaming dal proprio smartphone.

Xiaomi

Anche il colosso cinese Xiaomi, famoso per la produzione di device elettronici come tablet e smartphone, ha realizzato il nuovo hoverbaord dal nome di Ninebot Mini Pro.

Il vantaggio, rispetto ai normali skate motorizzati sta nella velocità, ovvero di circa 18 km, nell’autonomia di 30 km con un pieno di energia e nella migliore guidabilità complessiva, anche se ha un peso abbastanza alto, ovvero di circa 13 Kg.

E’ realizzato in plastica e acciaio, con due grandi ruote da 10,5 pollici dotate di camera d’aria ed un sistema di led posteriori che funge sia da stop che da luci di posizione durante la sera con un’accensione automatica grazie a un sensore di luminosità integrato. Il funzionamento è semplice: si guida spostando in avanti o all’indietro il peso del corpo, e sotto le due pedane in gomma ci sono due sensori che comprendono l’inclinazione dei nostri piedi e dunque del nostro baricentro. Per quanto riguarda gli spostamenti laterali, invece, occorre agire sul timone centrale, facendo leva sulle ginocchia.

Inoltre grazie alla tecnologia Bluetooth integrata e all’applicazione, il Ninebot Mini Pro può essere anche collegato al proprio device con sistema operativo Android o iOS, in grado di controllare l’autonomia residua e la possibilità di impostare limiti di velocità e le varie configurazioni di luci posteriori ecc.

Sicurezza

La diffusione degli hoverboard è aumentata radicalmente, anche se dopo numerosi utilizzi ed acquisti dalla maggior parte della gente di tutto il mondo, ha fatto sorgere qualche preoccupazione in termini di sicurezza; infatti si sono verificati dei problemi relativi a veri e propri incendi ed esplosioni durante la fase di ricarica o il corretto uso del prodotto.

Negli USA la National Association of State Fire Marshals ha emesso a tal proposito un avviso rivolto agli utenti; nel documento si segnala che i problemi rilevati sono numericamente importanti. Ma non è finita qui. Anche in UK le autorità sono intervenute e l’hanno fatto in modo energico confiscando circa 15.000 prodotti ritenuti pericolosi. Al centro del problema ci sarebbero le batterie al litio che potrebbero esplodere o prendere fuoco nel 90% del modelli analizzati.

Codice della Strada

Prima di effettuare l’acquisto del determinato modello di hoverabord è importante verificare quali siano i modelli inseriti nella lista, considerando anche tutti i consigli pratici che possono rendere l’uso e la ricarica di un hoverboard più sicuri e le caratteristiche tecniche del dispositivo, che sicuramente influiscono sul prezzo finale di vendita. E’ consigliabile evitare di ricaricare l’hoverboard durante la notte o in situazioni dove non vi sia un minimo controllo: in caso di surriscaldamento non si sarebbe in grado di intervenire in modo tempestivo, ed è raccomandato l’uso di caricatori originali e non di altre marche.

Nel nostro Paese le attuali disposizioni del codice della strada non contemplano hoverboard, skateboard o monopattini. Quindi è presente un divieto di utilizzo di tali dispositivi su strade e marciapiedi e possono essere utilizzati solo in ambito privato.

Caratteristiche tecniche

Gli hoverboard raggiungono velocità superiori anche a 20 Km/h e il loro uso è quindi sconsigliato ai più piccoli, poiché a quella velocità una caduta potrebbe avere effetti decisamente disastrosi su un bambino di pochi anni. Altro requisito è quello della coordinazione. Un ulteriore aspetto da tenere in considerazione riguarda il peso dell’utente: persone sovrappeso provocheranno un sovraccarico all’hoverboard andando così incontro anche a possibili rotture, anche se sono disponibili dei dispositivi capaci di trasportare fino a 180 chilogrammi, un carico decisamente importante.

Questi modelli hanno una costruzione particolarmente robusta, dotati di un telaio in metallo e con dei motori del tutto dimensionati per muovere un carico maggiore rispetto a quelli tradizionali low-cost.

Anche la qualità costruttiva è un parametro decisamente importante, ma al tempo stesso è anche un fattore difficile da valutare. Infatti, risulta difficile valutare la robustezza del telaio senza aver visto con i propri occhi il modello in questione, assieme anche alla qualità delle plastiche, i materiali utilizzati e tutte le caratteristiche interne del prodotto, come i sensori, i motori e tutto l’apparato dei circuiti integrati. E’ fondamentale controllare ogni parametro tecnico disponibile, confrontando con altri dispositivi di varie aziende tutte le specifiche tecniche e le funzionalità presenti. Si può ricorrere anche ad internet, leggendo le varie recensioni di prodotti dei vari shop online assieme alla garanzia dichiarata.

Ruote

  • 8 e 10 pollici;
  • 6,5/7 pollici;
  • 4,5 pollici, o inferiori.

Come con molti altri mezzi di trasporto, la dimensione delle ruote è un criterio importante da prendere in considerazione. L’hoverboard tradizionale è caratterizzato con delle ruote da 6,5/7 pollici che garantiscono un’efficacia di movimento e di posizione.

È evidente che su strade più accidentate sarà più difficoltoso muoversi.

Esistono anche modelli con ruote da 8 e 10 pollici che offrono una migliore stabilità, ma hanno una minore compattezza, anche se risultano troppo grandi per il mercato attuale. Hanno il vantaggio di funzionare fuori strada, come per esempio sull’erba, senza avere ripercussioni sulla stabilità. I modelli con ruote da 4,5 pollici, o inferiori, sono specifici per bambini.

Alimentazione

Altro fattore importante è la batteria presente. Infatti dalle sue caratteristiche dipende la velocità massima, distanza massima percorribile, peso del dispositivo ed il suo tempo di ricarica. Di solito viene dichiarato un tempo di ricarica pari a soli 30 minuti, mentre i modelli economici arrivano fino ad un massimo di 4 ore. In termini di velocità gli hoverboard offrono valori che possono oscillare da pochi km/h a un massimo di 24 km/h per i modelli professionali.

Per quanto riguarda la distanza massima, bisogna considerare la natura del terreno su cui ci si sposta, il peso trasportato, l’inclinazione della strada e la velocità percorribile. Secondo recenti test diffusi dai produttori dichiarano distanze massime di poco superiori ai 20 km. Se si pensa di dover girare per la città con il proprio hoverboard in spalla è necessario valutare anche il peso di quest’ultimo. Al momento attuale i prodotti in commercio non sono particolarmente leggeri, in media superano i 10kg e in alcuni casi sfiorano i 15kg. Anche le dimensioni non sono propriamente contenute, e per il trasporto è possibile acquistare comode borse con tracolla dedicate allo scopo.

I migliori hoverboard

Il settore degli Hoverboard è in continua crescita, ed è giusto verificare i vari fattori importanti come il prezzo di acquisto e la qualità dei prodotti, orientandosi sicuramente sulla propria scheda tecnica ed altre utili informazioni presenti sulle recensioni online. Se vi spostate in città con gli hoverbord è importante valutare la trasportabilità del prodotto assieme al peso complessivo. Attualmente la maggior parte dei prodotti in commercio non sono particolarmente leggeri, in media superano i 10 kg e in alcuni casi sfiorano i 20 kg, con delle dimensioni non propriamente contenute, e per il trasporto è possibile acquistare comode borse con tracolla.

Modelli inferiori a 200 euro

Revoe, Hoverboard elettrico

Hoverboard elettrico con una velocità massima di 15 km/h, con un angolo massimo di salita di 15° circa. Ottima la batteria al suo interno, con un’autonomia di circa 15 km ed un tempo di ricarica di 2 ore. Da evidenziare che il peso massimo supportato è di 100 kg.

Modelli tra 200 e 400 euro

Nilox Hoverboard Doc UL 2272

Un ottimo modello di hoverboard caratterizzato con delle ruote da 6 pollici che può spingersi fino a una velocità massima di 10 km/h. il tutto alimentato da due batterie al litio collocate sotto la pedana che garantiscono un’autonomia fino a 2 ore, pari a circa 15-20 km di percorrenza, a seconda del peso del guidatore. E’ disponibile alla vendita anche una versione extra con connettività Bluetooth per l’ascolto a tutto volume della musica trasmessa in streaming dal proprio smartphone.

Nilox Doc Off Road Plus

Modello di hoverboard con ruote da 10” e struttura abbastanza robusta, che si presenta con un peso complessivo di circa 11,5 kg. Al suo interno è presente una grande batteria che garantisce un’autonomia di 20 Km percorsi alla velocità massima di 10 Km/h e si ricarica in soli 2 ore (tempo di ricarica rapido). Inoltre è disponibile anche una versione con connettività Bluetooth (Doc Off-Road +).

Modelli superiori a 400 euro

Nilox Doc Pro

Ecco il potente monopattino elettrico di Nilox, abbastanza semplice da usare e del tutto ripiegabile. Per accelerare e regolare la velocità fino a un massimo di 20 km/h, si utilizza il meccanismo a farfalla posizionato nel manubrio, mentre il motore elettrico eroga una potenza di 300 W, si ricarica in meno di due ore e ha un’autonomia di circa 20 Km.

Ninebot Segway – One S2

Monociclo elettrico che si guida spostando il peso del corpo e regolando l’angolazione dei piedi appoggiati su due pedali ripiegabili. Disponibile anche in una più potente versione Xtreme, questo personal transporter pesa poco più di 15 kg e può essere comodamente trasportato attraverso la maniglia integrata, con un’autonomia dichiarata di 30 km ed una velocità massima di 24 Km/h.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Samsung Mg23f302tak Nero
119 €
159 € -25 %
Compra ora
Imperia 650 Macchina per la pasta elettrica macchina per pasta e ravio
73.49 €
129.9 € -43 %
Compra ora
Samsung T560 Tab Nero - Black 9.6 Wifi 8GB
133 €
Compra ora
Kobo Aura 2nd Edition
99.99 €
119 € -16 %
Compra ora