Le migliori pentole a pressione: scopri le offerte
Le migliori pentole a pressione: scopri le offerte
Casa

Le migliori pentole a pressione: scopri le offerte

pentole a pressione

Ecco una vasta selezione accurata di pentole a pressione, disponibili alla vendita online su Amazon. Inoltre vi abbiamo elencato tutti i consigli del settore, assieme alle normative generali di sicurezza durante il loro utilizzo.

La pentola a pressione è una specifica pentola con chiusura ermetica, che non permette al vapore di fuoriuscire verso l’esterno, creando così una camera ad alta pressione, consentendo di cuocere il cibo ad una temperatura superiore, per un tempo inferiore, con una riduzione drastica dei tempi di cottura.

Le aziende del settore non adottano dei contenitori ermetici, altrimenti la pressione continuerebbe a salire fino a farla esplodere del tutto. Per questo, la pentola a pressione ha diversi dispositivi di sicurezza, ovvero una valvola per regolare la pressione, che fa uscire il vapore in eccesso, e un dispositivo di sicurezza, che lo fa uscire tutto in caso la pressione aumenti oltre certi limiti prestabiliti. Tale dispositivo è progettato in modo che il vapore non colpisca l’utilizzatore, né spenga la fiamma del fornello a gas. Una pentola a pressione con il marchio CE, garantisce il rispetto delle regole delle normative europee, rendendolo un apparecchio sicuro al 100%.

Pentole a pressione

La pentola è costituita da vari elementi:

  • Manico del coperchio;
  • Valvola di esercizio;
  • Valvola di sicurezza;
  • Manici;
  • Contenitore della pentola a pressione.

A fine cottura, la pentola a pressione si deve raffreddare, prima che il dispositivo di sicurezza ne permetta l’apertura.

Questo può avvenire lentamente, spegnendo la fiamma, oppure più velocemente, azionando la valvola che fa fuoriuscire il vapore. Altra tecnica è quella di raffreddarla velocemente mettendola sotto l’acqua corrente fredda. Le varie pentole a pressione si presentano con diverse caratteristiche e si adattano ad esigenze diverse, in base al tipo di cottura, nella chiusura e negli accessori. Molti non utilizzano questa pentola per la paura che possa scoppiare. Da ricordare che le pentole a pressione sono sottoposti ad una rigida normativa dell’unione europea e l’indicazione UNI EN 12778 riportata sulla confezione ne garantisce il rispetto da parte della casa produttrice.

Sono disponibili alla vendita vari modelli di pentole a pressione, a partire da quelli semplici fino ad arrivare a quelli elettrici. Le pentole a pressione semplici sono di tipo meccaniche. I modelli top di gamma invece, sono equipaggiato con display elettronici e timer, che consentono di programmare la pentola oppure di variare la programmazione durante la cottura.

I modelli di pentole a pressione per microonde invece, sono studiati appunto per i fornetti microonde. Essi sono realizzati con una plastica particolare, adatta a questo tipo di cottura, caratterizzati con un coperchio ermetico ed una valvola in cima che va ruotata prima dell’immissione in forno in modo che lasci uscire un po’ di vapore.

Pentola a pressione elettrica

Esistono anche i vari modelli di pentole a pressione di tipo elettriche, che sono indipendenti dal piano cottura, e ricavano il calore necessario alla cottura dalla base elettrica, il che gli consente di essere programmabili e di funzionare anche in nostra assenza. La vaporiera invece, utilizza il vapore per cuocere. Infatti sfrutta la resistenza elettrica nella caldaia per scaldare l’acqua e produrre vapore, che sale e va ad investire gli alimenti posti in uno o più cestelli al di sopra della caldaia. Lo slow cooker è una pentola molto popolare per la sua peculiarità di permettere la cottura programmata degli alimenti, nata principalmente negli USA.

Si distingue dalla pentola a pressione elettrica perché cuoce lentamente, senza usare la pressione.

Per evitare che la pressione e la temperatura raggiungano soglie troppo alte la cottura è regolata da due valvole, una di controllo e ancora una vera e propria valvola di sicurezza. Infatti in caso di pressione eccessiva, la valvola di servizio si alzerà e permetterà che il vapore acqueo fuoriesca gradualmente emettendo il classico fischio e che la temperatura scenda a cento gradi e la pressione si abbassi in maniera rapida. Quando la valvola di sicurezza si alza a causa della pressione che ha schiacciato la molla non è possibile aprire il coperchio.

Prima di procedere con l’acquisto del determinato modello di pentola, bisognerà controllare tutti i parametri fondamentali appena descritti, comprese le normative di sicurezza e la relativa marca. Di sicuro, una marca che ha il bollino CE è garanzia di rispetto delle norme comunitarie sulla sicurezza. Infatti, una pentola a pressione è un oggetto meccanicamente complesso che ha a che fare con elevate temperature ed alta pressione.

Migliori marche

Una delle migliori aziende del settore è sicuramente la Barazzoni, impegnata nella realizzazione di pentole a pressione di alto livello costruttivo.

Successivamente troviamo Lagostina, leader mondiale nella produzione e vendita di pentola a pressione Made in Italy. I suoi prodotti sono realizzati con ottimi materiali costruttivi, disponibili alla vendita con prezzi davvero niente male e con un’ottima assistenza post acquisto. Lagostina ha una linea di pentole a pressione completa, e ogni modello viene prodotto in varie misure con un coperchio flessibile che si inserisce dentro il bordo della pentola e che garantisce la chiusura ermetica grazie ad una guarnizione in gomma che si trova nel lato inferiore del bordo della pentola. Passando alle aziende tedesche, troviamo i due colossi Fissler e WMF, realizzate con una struttura solida e robusta. Le aziende in questione adottano un sistema di chiusura del coperchio diverso, ovvero in senso orario (chiusura) e antiorario (apertura).

I prodotti tedeschi risultano più pesanti e più costosi, con una longevità maggiore rispetto ai modelli economici. Per quanto riguarda la comodità, i tedeschi utilizzano delle guarnizioni rimovibili, così come i manici in plastica, consentendo il lavaggio in lavastoviglie.

Ovviamente anche la struttura è abbastanza robusta, e dipende da modello a modello. Ad esempio i vari modelli di pentole a pressione di casa Lagostina, si presentano con un triplo fondo stratificato che permette al cibo di non attaccarsi, aspetto importantissimo, perché la cottura a pressione non permette di mescolare il cibo. Le pentole tedesche hanno degli ottimi fondi, ma non all’altezza del marchio Lagostina.

Tempi cottura pentole a pressione

Ecco i vari fattori importanti da tenere in considerazione durante l’acquisto di un determinato modello di pentola. I tempi di cottura possono variare da pentola a pentola. Di solito ogni pentola a pressione ha un suo difetto, ovvero l’impossibilità di controllare a che punto è la cottura, per questo bisogna affidarsi all’esperienza. Da tenere in considerazione anche il volume di una pentola a pressione, che si esprime in litri, e può andare da un minimo di 3 litri circa ad un massimo di circa 12.

Il volume che si adatterà meglio alle proprie esigenze, e dipende innanzitutto dal numero di persone nella vostra famiglia, ma anche dalle vostre abitudini.

I manici possono essere di vari materiali, ovvero metallo, bakelite e plastica Quelli in metallo sono i migliori. Il secondo materiale invece, la bakelite, è un materiale termoresistente, mentre infine troviamo la plastica. Da preferire i manici di tipo rimovibili, perfetti per smontarli del tutto e lavarli per bene senza il rischio di rovinarli.

Controllare per bene anche la valvola che controlla la fuoriuscita del vapore durante la cottura e di tutta la pressione all’interno della pentola. Alcuni modelli hanno una valvola semplice, altri invece hanno una valvola con due posizioni: una farà uscire più vapore, cuocendo quindi con minor pressione, ed è adatta ai cibi più delicati; l’altra posizione invece cuocerà con una pressione superiore, riducendo al massimo i tempi di cottura. Il meccanismo di apertura del coperchio è un dispositivo all’avanguardia, studiato con estrema sicurezza. Infatti alcuni modelli hanno un’apertura facilitata che consente risparmio di tempo.

Come tutti i prodotti, le pentole a pressione hanno dei vantaggi e degli svantaggi. Il vantaggio principale è il risparmio di tempo, il consumo di energia ridotto in misura drastica. Passando agli svantaggi invece, troviamo il sistema di cottura a pressione, dato che non tutti i cibi possono esser preparati con questo metodo.

L’uso della pentola a pressione è molto semplice. Infatti, una volta inseriti tutti i cibi da cuocere, è possibile chiudere il coperchio ermetico ed accendere la fiamma. Quando la cottura è quasi ultimata, il contenuto e la stessa pentola devono essere raffreddati e riportati ad una pressione normale, in questo modo la valvola si apre manualmente, si può anche mettere la pentola a pressione sotto il getto di acqua fredda. Dopo frequenti utilizzi, è consigliabile pulire per bene la valvola per evitare ostruzioni.

Nella pentola va messa una modesta quantità d’acqua, in genere è sufficiente coprire i cibi inseriti, dato che i cibi cuociono essenzialmente grazie al vapore. Nella maggior parte dei modelli di pentole, è presente una tacca che indica il livello massimo di acqua. Quindi non riempite troppo la pentola per non rischiare che i cibi blocchino la valvola di sicurezza. e a cottura ultimata alzare lo sfiato e lasciare fuoriuscire il vapore in eccesso. Aprire il coperchio solo dopo che il vapore è uscito tutto e la valvola si sarà sbloccata. Inoltre dopo la manovra di pulizia della pentola e valvole, non danneggiate la guarnizione che ne garantisce la tenuta.

Modelli inferiori a 50 euro

Swiss Home Zurich

Ottima pentola materiali di alto livello e ben 2 anni di garanzia, consigliata dal famosio chef Pepe Rodriguez. La pentola è realizzata in Acciaio Inox di alta qualità, costruita con una doppia valvola di sicurezza e Total Security System.

Modelli tra 50 e 100 euro

Lagostina Irradial Control

Ottima pentola a pressione, disponibile alla vendita online su Amazon nella varie dimensioni. Il coperchio è del tuto flessibile, e presenta una chiusura e apertura facilitata.

Aigostar Mi 30IAU

Pentola a pressione multifunzione elettrica: include ben 15 funzioni programmabili ed un pannello a LED. E’ realizzata in acciaio inox, con un consumo elettrico da 1000 watt. La capacità è di 6 litri.

Lagostina Mia

Pentola realizzata in acciaio inossidabile con fondo Irradial Plus. Il manico è di tipo rimovibile, ed è adatta a tutte le fonti di calore.

Aicok Pentola a Pressione 7

Pentola a pressione che comprende ben 5 programmi preimpostati. La capacità massima è di 6 litri, ideale per cucinare la carne, riso bianco, brodo, pollo ecc. Inoltre il modello in questione è realizzato con materiali di alto livello, e a risparmio energetico, in grado di risparmiare fino al 70% di energia rispetto ad una normale pentola tradizionale.

Modelli superiori a 100 euro

Lagostina Clipso

Pentola dotata del moderno sistema di apertura/chiusura senza sforzo e con una sola mano varie modalità di cottura. E’ disponibile alla vendita con un ottimo rapporto qualità/prezzo, realizzata in acciaio inossidabile con una capacità netta di 6 litri.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora