I migliori phon sul mercato: guida all'acquisto
I migliori phon sul mercato: guida all’acquisto
Style

I migliori phon sul mercato: guida all’acquisto

phon

Nella nostra guida di oggi vi elenchiamo i migliori phon disponibili alla vendita online su Amazon.

Attualmente in commercio esistono tantissimi modelli di asciugacapelli, ognuno con il suo design costruttivo, caratteristiche e prezzi differenti. Ovviamente prima di effettuare l’acquisto del determinato modello di phon, è importante tenere in stretto contatto alcuni parametri importanti, che influiscono sul determinato modello desiderato. Nella nostra guida di oggi vi elenchiamo in primis tutti i consigli del settore, elencando i migliori modelli di phon attualmente disponibili alla vendita su Amazon, assieme alle caratteristiche, funzionalità, elementi costruttivi ed i prezzi di listino.

Asciugacapelli

Prima di procedere con l’acquisto del determinato modello di asciugacapelli, è importante conoscere per bene il prodotto, valutando il suo utilizzo. I parametri importanti che influiscono sul singolo phon sono davvero tanti, a partire dalla potenza effettiva, in modo da conoscere il corretto consumo energetico (espresso in Watt), i materiali interni utilizzati dalle aziende del settore, come la ceramica e la tormalina, che risultano davvero molto essenziali per i propri capelli ed i vari elementi del determinato apparato, come i pulsanti di controllo che gestiscono le funzioni del phon, lo ionizzatore ed il beccuccio.

  • Potenza: anche per gli asciugacapelli possiamo verificare la potenza effettiva degli asciugacapelli, misurando il loro consumo energetico in Watt.

    La potenza di un phon solitamente parte da un minimo di 1800 W per arrivare a 2500 W per i modelli professionali. Naturalmente il getto d’aria calda dipende anche dalla potenza emessa dal phon. Ovviamente, con l’aumentare della potenza aumentano le prestazioni ma anche il costo dell’apparecchio e i consumi che produrrà durante il suo utilizzo. Il wattaggio ideale consigliato dagli hair stylists per ottenere dei risultati di asciugatura veloci è di almeno 1800-1850 W.

  • Concentratore – chiamato anche beccuccio: con tale accessorio è possibile dirigere direttamente il calore sulla spazzola o sul pettine, ideale per chi vuole lisciare i propri capelli. Un beccuccio con le labbra più strette garantisce un flusso d’aria più veloce e preciso verso i capelli, mentre un beccuccio di tipo rotondo è perfetto per i capelli ricci.
  • Ionizzatore: lo troviamo nei phon di ultimissima generazione, ed è una funzione che attraverso ioni negativi suddividono le gocce d’acqua in particelle più piccole, in questo modo l’asciugatura è più rapida e il capello più morbido.
  • Ceramica e tormalina: i due elementi appena descritti evitano di seccare i capelli a causa del calore eccessivo del phon, e grazie ai suo elementi riescono a produrre una temperatura costante e non eccessiva, ma allo stesso tempo garantiscono le performance date dalla potenza e dalla velocità scelta.
  • Pulsanti di controllo: servono per regolare la velocità su diverse modalità desiderate.

    Alcuni modelli più professionali hanno anche l’opzione turbo boost, ovvero un getto d’aria particolarmente potente che permette di asciugare più velocemente i propri capelli. Inoltre troviamo anche l’interruttore aria fredda, un bottone che si trova al centro del manico, e quando viene premuto l’asciugacapelli non produce più aria calda ma a temperatura ambiente. Di solito viene utilizzato per fissare la piega.

  • Portata d’aria: è la quantità d’aria che il phon spinge verso l’esterno in un certo periodo di tempo. In particolare, questa caratteristica si misura in metri cubi all’ora. Tale parametro diventa più elevato negli asciugacapelli di uso professionale, fino a diventare medio in quelli da uso domestico e nei phon da viaggio o in quelli molto economici.
  • Livelli di temperatura: un modello di asciugacapelli professionale deve riscaldarsi velocemente per evitare sprechi, ma deve anche consentire di aumentare e abbassare la temperatura in base alle circostanze. Da evidenziare che non è consigliabile utilizzare temperature troppo elevate sui capelli fini o sfibrati per via di trattamenti come ad esempio le tinture, e quindi un phon professionale dovrebbe poter permettere almeno di passare attraverso tre o quattro diversi livelli di temperatura.
  • Tecnologie presenti: gli asciugacapelli più recenti possono sfruttare due tipi di tecnologie diverse: quella agli ioni o quella in ceramica.

    I phon agli ioni sono caratterizzati dal fatto di emettere ioni negativi che suddividono le gocce d’acqua presenti nei capelli in parti sempre più piccole finché non scompaiono del tutto. Allo stesso tempo emettono un getto d’aria come gli asciugacapelli tradizionali, per cui dimezzano letteralmente i tempi di asciugatura. I phon in ceramica, invece, sono simili a quelli tradizionali, solo che la temperatura è mantenuta uniforme e non supera mai certi livelli.

  • Accessori: è importante che i phon siano dotati di accessori diversi che ne consentono un utilizzo differente, come la presenza di un diffusore, che consente di asciugare anche i capelli più sfibrati senza rovinarli.

Phon professionali

Come riferito in precedenza, attualmente in commercio esistono vari modelli di asciugacapelli, ognuno con le sue caratteristiche e prezzi di vendita. Ovviamente un parrucchiere non può utilizzare un modello economico, ma bensì un phon professionale, in grado di eseguire un lavoro di alto livello. Proseguendo con la nostra guida di acquisto troviamo il casco asciugacapelli, ovvero uno specifico apparecchio che si mette sulla testa per asciugare i capelli.

In generale, il casco è montato su un treppiede con un’asta regolabile, per cui può essere posizionato più in alto o più in basso in base alle necessità.

Dopo aver messo in piega i capelli, il parrucchiere sposta il casco e ne regola l’altezza in modo da sovrastare la testa senza toccarla, e poi lo attiva. Successivamente esce un flusso d’aria diretto sui propri capelli, ma la particolarità consiste nel fatto che l’aria calda è trattenuta all’interno del casco stesso, rendendo il processo di asciugatura molto più rapido rispetto ad un phon tradizionale. Il sistema permette di mantenere la temperatura più bassa per via del fatto che non c’è quasi dispersione di calore.

Per questo motivo i caschi per parrucchieri permettono di asciugare i capelli in modo uniforme e delicato, ed hanno una potenza più elevata, per cui non è necessario utilizzarli al massimo per avere ottimi risultati. Altre possibilità di scelta si riferiscono alla portata dell’aria, che è regolata da una ventola, che può essere programmata in modo da andare più o meno velocemente e, quindi, da aumentare o diminuire la quantità d’aria che fuoriesce dal casco in base alle circostanze.

Anche se una temperatura elevata non è consigliabile nel caso di capelli fini, perché tendono a sfibrarsi o a spezzarsi, nel caso di una chioma molto folta con i capelli spessi la temperatura si può alzare senza rischi per consentire un’asciugatura più rapida, riducendo gli sprechi di corrente.

Motore

Il motore presente all’interno di un asciugacapelli può essere di tre tipologie indicate con le sigle EC, AC e DC:

  • Motore EC: motore digitale in cui i meccanismi si attivano in maniera elettronica, in grado di offrire elevate potenze e longevità del prodotto;
  • AC: è un tipo di motore a corrente alternata, ideato specificamente per gli asciugacapelli di tipo professionale che hanno bisogno di sostenere prestazioni elevate, funzionando continuamente e in maniera molto potente. Un motore di tipo AC è in grado di produrre un’elevata pressione dell’aria che rende l’apparecchio molto efficace.
  • DC: motore a corrente continua in grado di offrire delle prestazioni molto buone, con una pressione dell’aria inferiore ai motori AC.

Phon portatili da viaggio

E’ possibile utilizzare il proprio phon in qualsiasi posto.

Per questo le varie aziende del settore hanno realizzato modelli di phon portatili da viaggio, progettati con delle forme davvero contenute, in modo da portarli ovunque. Questi modelli possono arrivare ad avere dimensioni addirittura tascabili, con una potenza ridotta. Un altro modello di phon adatto ad essere trasportato e quindi anche adatto ai viaggi è costituito dagli asciugacapelli che hanno il manico pieghevole, una caratteristica che consente di riporre il phon in valigia in modo da occupare meno spazio. Si tratta di asciugacapelli particolarmente adatti a chi ha i capelli lunghi e spessi, perché essendo più potenti di quelli portatili permettono un’asciugatura più rapida.

Successivamente troviamo il phon alimentato a batterie, davvero adatto per essere portato con sé quando si viaggia all’estero. Un apparecchio che funziona a batterie e che consente di risolvere questo problema. Un altro vantaggio notevole che riguarda questo tipo di apparecchio per asciugare i capelli è legato al prezzo, infatti, i phon che sono alimentati a batterie sono disponibili alla vendita ad un prezzo contenuto, caratteristica che li rende davvero accessibili a tutti.

Phon professionale prezzo

Andiamo a vedere i migliori modelli di phon professionali disponibili alla vendita online su Amazon, elencando tutte le caratteristiche tecniche, funzionalità, design costruttivo e prezzi di listino. Inoltre vi apportiamo il link ufficiale Amazon, diretto all’acquisto.

Modelli inferiori a 20 euro

Rowenta CV5372 Studio Dry

Il modello realizzato dal colosso Rowenta integra un potente motore da 1700 W., con un concentratore Triple Air Precision e 3x Impostazioni di velocita/temperatura. Davvero un ottimo phon.

Philips HP8230/00 ThermoProtect

Asciugacapelli che integra l’impostazione della temperatura ThermoProtect, in grado di fornire una temperatura di asciugatura ottimale e protezione dal surriscaldamento. Il motore del phon è da 2100 W, ed è caratterizzato con delle velocità e temperatura regolabili per un controllo ottimale. Inoltre troviamo il beccuccio sottile per styling da 14 mm ed il diffusore di volume asimmetrico.

Imetec Bellissima S5 2200

Asciugacapelli Imetec con motore da 2200 W, progettato per offrire un’asciugatura rapida e uno styling efficace. Sono presenti ben 8 combinazioni di flusso d’aria/temperatura per personalizzare l’asciugatura a seconda delle proprie esigenze, ed un colpo d’aria fredda per fissare la piega. E’ disponibile alla vendita online su Amazon, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Modelli tra 20 e 60 euro

Remington

BaByliss D362E

Phon BaByliss con un consumo reale di 1700 Watt pari ad un 25% di risparmio energetico. Al suo interno è presente un potente motore DC a 6 velocità/temperature con aria fredda e la funzione turbo. Non manca 1x beccuccio concentratore da 10 mm., ed il Diffusore.

Kissliss – Asciugacapelli Professionale 2000 W

Phon professionale in grado di erogare una potenza di 2000W, con un flusso d’aria potente per un’asciugatura dei caeplli in maniera rapida Sono presenti 2 livelli di velocità di aria e 3 di calore. Inoltre troviamo 2 beccucci asciugacapelli, in modo da dirigere il flusso d’aria verso la zona desiderata.

Imetec Salon Expert P4 2500 ION

Asciugacapelli con Motore AC professionale in grado di offrire una potenza effettiva di 2000 W. Per questo modello è presente lo Ionizzatore per idratare e revitalizzare i capelli, riducendone l’effetto crespo, 8 combinazioni flusso d’aria/temperatura per un’asciugatura personalizzata in base al tipo di capello, il diffusore professionale adatto per definire e dare volume ai capelli ricci e capelli mossi e l’apposito beccuccio stretto direzionabile per una piega definita e facile da realizzare.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche