×

Migranti, in 280 sbarcano a Lampedusa: a bordo del barcone anche 7 cadaveri

Altri 280 migranti sbarcano a Lampedusa e purtroppo si contano anche 7 vittime. La situazione nell'hotspot è di difficoltà.

Migranti sbarcano Lampedusa barcone

Un barcone con a bordo 280 migranti è sbarcano a Lampedusa grazie all’intervento della Guardia di finanza e della Capitaneria di porto. Sull’imbarcazione di fortuna i soccorritori hanno trovato 3 persone morte, mentre altre quattro sono decedute nel viaggio che le conduceva sulla terraferma.

Le morti sarebbero avvenute per ipotermia e riguarderebbero cittadini bengalesi.

280 migranti sbarcano a Lampedusa

Oltre alle sette persone morte, a bordo del barcone nel mare ce ne erano diverse che necessitavano di cure mediche per ipotermia o perdita dei sensi. Molte di loro, dopo gli accertamenti anti covid al molo Favarolo, sono state trasportate al poliambulatorio dell’isola di Lampedusa.

Migranti sbarcano Lampedusa: 7 morti

L’arrivo di questo nuovo barcone complica, non poco, la situazione dell’hotspot di Lampedusa dove salgono a 645 gli ospiti in una struttura che alla sua capienza massima potrebbe contenerne 250. Un altro centinaio di migranti sono stati trasferiti sulla nave quarantena ancorata a Cala Pisana, mentre altri cento raggiungeranno Porto Empedocle con un traghetto di linea.

Nuovo sbarco a Lampedusa: 280 migranti e 7 morti

Una situazione emergenziale che ha spinto il sindaco di Lampedusa e Linosa, Totò Martello, a chiedere aiuto alle istituzioni: “Non possiamo andare avanti da soli. Ancora una tragedia, ancora una volta piangiamo vittime innocenti. Qui continuiamo a fare la nostra parte tra mille difficoltà, nonostante il governo italiano e l’Europa sembrano avere dimenticato Lampedusa ed i lampedusani. Ma non possiamo andare avanti da soli ancora per molto”.

Contents.media
Ultima ora