×

Migranti, un naufragio in Tunisia provoca 4 morti e 10 dispersi

Ancora un naufragio, ancora in Tunisia. Il bilancio attuale è 4 migranti morti e 10 dispersi.

Migranti

L’emergenza migranti non ha fine, in Tunisia a causa di un naufragio sono decedute almeno 4 persone e 10 sono disperse. Il bilancio è tragico e non è nemmeno quello definitivo.

Naufragio in Tuinisia: almeno 4 migranti morti

L’unica notizia positiva del naufragio avvenuto al largo di Ellouza, nel
governatorato di Sfax, è che 44 persone sono state salvate dalla Guardia Costiera tunisina che è intervenuta quasi immediatamente nonostante le condizioni del mare.

Tutti i migranti a bordo dell’imbarcazione sono della regione tunisina di Monstir.

Il naufragio di aprile

Poco più di un mese fa, l’11 aprile 2022, sempre a causa di un naufragio in Tunisia si è verificato lo stesso dramma. Anche in quel caso le vittime furono 4 e i dispersi 10. A bordo dell’imbarcazione sovraffollata vi erano almeno 30 persone. La zona del naufragio fu la stessa di quello odierno, ossia il governatorato di Sfax.

L’alarme dell’Ong Alarm Phone

Sul drammatico naufragio in Tunisia è intervenuta anche l’Ong Alarm Phone, commentando che “queste tragedie dimostrano ancora una volta che bisogna fermare il regime di frontiera omicida dell’Unione Europea“. Alarm Phone ha inoltre osservato che tutta l’UE è concentrata solo sul conflitto in corso in Ucraina e per quanto riguarda l’emergenza migranti nel Mediterraneo non esiste ancora una missione comunitaria di salvataggio.

Contents.media
Ultima ora