×

Milano: Allarme Rosso Smog

A Milano tira una brutta aria, nel senso più letterale del termine.

Siamo di nuovo in allarme rosso smog, con dieci giorni consecutivi di superamento delle polveri sottili e conseguente blocco dei veicoli più inquinanti (in vigore dal 17 ottobre).

Non siamo i soli, tutte le grandi città italiane vivono l’allarme ambientale, come indicato dal 17° Ecosistema Urbano, ricerca annuale di Legambiente ed ambiente Italia, “Con l’unica eccezione di Torino, tutti i nostri centri urbani con più di mezzo milione di abitanti vedono peggiorare il loro stato di salute”.

Lo studio non lascia scampo: “Tira veramente una pessima aria a Milano, che peggiora in tutti gli indici della qualità dell’aria e in particolare per le concentrazioni di ozono (60 giorni di superamento, mentre erano 41 lo scorso anno)”.

Situazione critica poi a Napoli e Palermo, città che “soccombono sotto i cumuli di rifiuti abbandonati nelle strade” e del tutto “incapaci di intraprendere un sistema di raccolta differenziata efficace”.

ecopass nè le limitazioni ai veicoli inquinanti sembrano sortire effetti. Come migliorare? Chiusura del centro alle auto (tutte quante, furgoni compresi se non nelle finestre di carico e scarico), piste ciclabili su tutta la città ed una rete di trasporti pubblici relamente efficace.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche