×

Milano, bambino non va a scuola: “Assente per paura del Covid”

Covid, bambino assente da scuola, il maestro: "Non c'è alcun rischio".

scuola

Un bambino è assente da scuola per paura del Covid. È accaduto a Milano, alle scuole elementari Trotter. Il maestro del piccolo, Paolo Limonta, ex assessore all’Edilizia Scolastica del Comune di Milano, ha dichiarato che tuttavia le intenzioni del piccolo siano sincere.

Non a caso, lo scolaro ha scritto sulla sua giustificazione: “Assente per paura del Covid”. 

Bambino assente da scuola: le dichiarazioni del maestro

Queste le dichiarazioni di Paolo Limonta riportate da Repubblica: “I suoi genitori sono di origine cinese e particolarmente attenti e scrupolosi nei confronti di questo virus, per questo avevano mostrato già nelle scorse settimane molta preoccupazione per questa situazione”. 

Bambino assente da scuola, il maestro rassicura: “Nessun rischio”

Paolo Limonta ha preso a cuore la vicenda, rassicurando il piccolo e i suoi genitori con tali parole: “Non c’è alcun rischio: ho detto loro che il bambino sarebbe stato di certo più sicuro a scuola piuttosto che a casa o in giro chissà dove. E così loro hanno deciso di farlo tornare in classe”. 

Il bambino assente è tornato a scuola: è felice

Lo scorso 12 gennaio il bambino è tornato a scuola e ha esternato la sua felicità con un sorriso sul volto.

Paolo Limonta insegna in una quinta elementare. L’insegnante ha precisato: “Mancano solo un paio di bambini. Io capisco la paura ma, come ho detto a tutti i genitori con cui ho parlato in questi giorni, la scuola è un luogo sicuro: noi rispettiamo severamente il protocollo, in più dato che nella nostra scuola c’è un bel parco, passiamo anche molto tempo all’aria aperta. E questo è molto importante”. 

Contents.media
Ultima ora