×

Milano, chiude Mc Donald San Babila

Condividi su Facebook

Mc Donald ha deciso di chiudere la storica sede di piazza San Babila a Milano. Motivo, il mancato rinnovo del contratto d’affitto con la proprietà dello stabile, contratto in scadenza il 30 luglio. La decisione è stata comunicata ieri, a bruciapelo, a dipendenti e clienti e la Cgil Filcams ha dichiarato uno sciopero immediato, chiedendo alla multinazionale del fast food garanzie sul ricollocamento in altre sedi di tutti e 50 i dipendenti della sede. Il negozio di piazza San Babila era stato aperto negli anni Ottanta del secolo scorso da Burghy ed era subito diventato un centro di ritrovo per i cosiddetti “paninari”. Una tradizione proseguita dopo l’acquisizione di Burghy da parte di Mc Donald, anche quando quella del “paninaro” divenne una figura del passato.

Ora la brusca decione fa calare in maniera definitiva il sipario su quell’epoca ormai tramontata.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.