×

Milano: Comune e Fondazione Cariplo siglano accordo per potenziare food policy (2)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – Con il protocollo sottoscritto oggi, Comune e Fondazione Cariplo ribadiscono l'impegno a promuovere e implementare la food policy, in quanto strumento di supporto per amministrare Milano, attraverso il dialogo con le realtà sociali, economiche e istituzionali, con l'obiettivo di rendere più sostenibile la città stessa partendo dalle tematiche legate al cibo.

La food policy è destinata, quindi, a delineare una visione condivisa del futuro del sistema alimentare di Milano definendo le azioni chiave e il sostegno necessari per realizzarla, in un'ottica di integrazione sistemica e in una prospettiva sostenibile.

In base all'intesa, Comune e Fondazione Cariplo saranno impegnati, tra l'altro, nei seguenti ambiti: collaborazione con i cittadini e tutte le realtà che per idee, competenze e risorse possono contribuire alla promozione delle azioni di food policy; sviluppo di iniziative che riguardano direttamente o indirettamente il sistema alimentare di Milano su sostenibilità, salute, ambiente, territorio, inclusione sociale, competitività, benessere, commercio, economia, ricerca, infrastrutture; approccio improntato alla ricerca e all'innovazione responsabile; pianificazione, programmazione e potenziamento delle capacità di realizzare progetti innovativi, integrati e sostenibili anche in partenariato con altre realtà; valorizzazione delle esperienze e delle conoscenze sviluppate su cibo e sistema alimentare.

"Contrasto alla povertà alimentare, accesso a un’alimentazione sana a partire dalla scuola, sviluppo di una corretta educazione al cibo, riduzione dello spreco: sono tutti elementi finalizzati a migliorare la qualità della vita e la salute delle singole persone, in modo inclusivo e in un’ottica di sostenibilità ambientale -sottolinea il presidente di Fondazione Cariplo, Fosti-. La collaborazione continuativa tra la Fondazione Cariplo e il Comune di Milano ha permesso la creazione di una vera e propria strategia alimentare della città, che innesca e collega fra loro diverse azioni e diversi soggetti.

Sulla base di questi 5 anni vogliamo proseguire e potenziare la collaborazione sulla Food Policy per sviluppare conoscenze ed esperienze che possano generare un impatto positivo su un tema così importante".

Contents.media
Ultima ora