×

Milano, guerra ai centri sociali: sgombrato il Diffidati Family, il primo della lista

default featured image 3 1200x900 768x576
212412755 5fae1506 2b05 40ed b66a 1308216d74fd

Milano – É in corso una guerra da parte delle forze dell’ordine nei confronti delle autorità contro i centri sociali. Questi luoghi di aggregazione giovanile e non, sono ritenuti da molti (a torto) covi di “pericolosi terroristi”. Ufficialmente il pretesto per lo sgombero è stato dato dalle lamentele degli abitanti di via Valvassori Peroni dove si trova il Diffidati Family. La quiete degli abitanti era disturbata dalle feste organizzate nel centro sociale occupato, uno stabile di proprietà del comune.

Questa mattina c’è stato lo sgombero. Al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine erano presenti 10 occupanti nello stabile. I ragazzi sono andati via senza creare problemi. Il Diffidaty Family potrebbe essere solo il primo di una lunga lista di centri sociali del milanese che potrebbero essere sgomberati. Nel mirino delle forze dell’ordine ci sarebbero il Lambretta, Piano Terra Lab, Villa Vegan e il Torchiera.

Contents.media
Ultima ora