×

Milano, la polizia individua e blocca un corteo di studenti No Green pass

Gli studenti No green pass di Milano avevano organizzato un corteo, ma sono stati bloccati dalla polizia all'altezza di via Giovanni Pascoli.

Polizia blocca il corteo No Green pass

Un corteo di studenti No Green pass, partito da Piazza Leonardo Da Vinci a Milano, è stato individuato dalla Polizia di Stato che, in maniera immediata l’ha bloccato.

A Milano la polizia ha bloccato un corteo di studenti No Green pass

Sebbene la polizia sia intervenuta, i manifestanti contro il certificato verde hanno continuato la loro marcia in maniera pacifica fino a via Giovanni Pascoli. Da quel punto non sono andati oltre, in quanto una linea di poliziotti in tenuta antisommossa ha ostruito il passaggio dei No Green pass. Molti hanno continuato ad urlare i loro slogan come: “No Green pass, no Green pass!”, “Libertà, libertà”, “Corteo, corteo”. Altri invece hanno urlato contro le forze di polizia, chiedendo loro di spostarsi e farli passare, con cori come: “Via, via la polizia!”.

Il movente delle proteste è sempre lo stesso

Le proteste ormai non devono nemmeno essere spiegate, in quanto, sono mosse sempre dalla stessa causa, ossia l’abolizione del Green pass e delle restrizioni anti Covid. Oltre al Green pass, i manifestanti sui loro striscioni chiedevano la fine dalla didattica a distanza e il loro diritto a poter accedere nelle aule universitarie. Le decisioni del governo continuano a creare un malcontento in questa parte della popolazione.

Nonostante tutto, però, la linea di Palazzo Chigi non cambia e, come dicono anche gli esperti, è ancora troppo presto per rimuovere il Green pass in Italia.

Oltre al Green pass, molti studenti liceali manifestano contro l’alternanza scuola-lavoro

Gli universitari non sono gli unici a manifestare in queste ultime settimane. Insieme a loro vi sono anche gli studenti liceali che, dopo la morte durante lo stage di Lorenzo Parelli a causa dell’alternanza scuola-lavoro, stanno insorgendo in quasi tutte le principali piazze italiane.

In alcuni casi, vi sono stati dei veri e propri scontri fisici con le forze dell’ordine.

Contents.media
Ultima ora