×

Milano, party clandestino in un appartamento: 29 persone multate

In un appartamento a Milano 29 giovani di età compresa dai 18 ai 23 anni sono stati multati per aver partecipato ad una festa non autorizzata.

Milano festa clandestina

Ventinove giovani tutti di età dai 18 ai 23 anni multati. Questo il bilancio della festa non autorizzata che si è tenuta Milano in un appartamento situato in via Lorenzo Ghisberti a cui i giovani avrebbero preso parte nella sera tra il venerdì 7 e sabato 8 maggio.

A segnalare quanto accaduto alcuni vicini che avrebbero lamentato rumore, musica alta e gli schiamazzi dei giovani. Intervenute le forze dell’ordine, i ventinove partecipanti sarebbero stati quindi identificati quindi sanzionati per violazione delle norme anti-covid. 

Milano festa clandestina – 29 le sanzioni 

L’incursione da parte delle forze dell’ordine sarebbe avvenuta intorno a mezzanotte e mezza di sabato 8 maggio. Stando a quanto appreso ventinove giovani, tutti di età compresa dai 18 ai 23 anni, hanno organizzato una fiera in un appartamento situato nella zona fiera di Milano in via Lorenzo Ghisberti.

Gli schiamazzi, i rumori nonché la musica ad alto volume hanno attirato l’attenzione del vicinato che avrebbero dunque provveduto ad effettuare le segnalazioni. Tutti e ventinove i giovani sono stati sanzionati non solo per aver violato le norme anti-covid, ma anche per aver violato le disposizioni sul coprifuoco. 

Milano festa clandestina – i precedenti 

Sono moltissimi soprattutto nel milanese i casi di feste non autorizzate che hanno avuto luogo clandestinamente specie nel milanese.

In particolare a marzo del 2021 in un’abitazione in via Baracchini nei pressi della zona del Duomo, tredici giovani anche in questo caso in una fascia analoga ovvero 21 – 27 anni sono stati identificati e multati per aver violato le disposizioni anti-covid. Successive verifiche hanno fatto emergere come l’appartamento in questione fosse stato già registrato in un sistema di hosting online. 

Milano festa clandestina – casi recenti 

Una settimana fa, nel finesettimana tra il primo e il due maggio sarebbero state segnalate diverse situazioni di assembramento analoghe come ad esempio a San Donato Milanese dove 15 giovani di età tra i 18 e i 25 anni sarebbero stati sanzionati per mancato distanziamento oltre che per mancato rispetto delle norme sul coprifuoco. 

Lo scorso febbraio invece a Torre Annunziata si è tenuta si è tenuta una festa di compleanno non autorizzata a Torre Annunziata in provincia di Napoli. Presenti una cinquantina di persone circa. L’evento è stato documentato sui social network in particolr modo su Tik Tok. Disposta la chiusura del locale per cinque giorni e una sanzione. 

Contents.media
Ultima ora