×

Milano, ragazza di 16 anni accoltella la madre: la donna è in prognosi riservata

A Milano, una ragazza di 16 anni ha accoltellato la madre, attrice 51enne di film e serie tv. Al momento, la donna è in prognosi riservata al Niguarda.

Tentato omicidio

Una ragazza di 16 anni è stata accusata di maltrattamenti in famiglia e tentato omicidio, dopo aver cercato di uccidere lamadre, ferendola con un colpo di arma da taglio.

Milano, ragazza di 16 anni accoltella la madre

Nella mattinata di lunedì 3 maggio, una donna di 51 anni, particolarmente nota per aver frequentemente recitato come comparsa in svariati film e serie televisive, è stata accoltellata dalla figlia nella loro casa di Milano.

La vicenda è stata segnalata alle forze dell’ordine dalla stessa adolescente, che ha volontariamente contattato il 112. Una volta giunti sul posto, gli inquirenti sono stati accolti dalla 16enne che, mostrando incredibile fermezza e lucidità, ha fornito loro la propria testimonianza e versione dei fatti.

Le dinamiche narrate dalla giovane, tuttavia, hanno rapidamente mostrato imprecisioni e incongruenze, insospettendo gli agenti.

Per questo motivo, la ragazza – studentessa di un liceo situato nel centro cittadino di Milano che a breve compirà 17 anni – risulta indagata dai carabinieri che, nella serata di lunedì, hanno formalizzato nei suoi confronti le accuse di maltrattamenti in famiglia e tentato omicidio.

Ragazza di 16 anni accoltella la madre: la donna è in prognosi riservata

In seguito all’allarme dato dalla stessa 16enne che ha contattato i soccorsi, presso l’appartamento situato in via Meda, nella periferia meridionale del capoluogo lombardo, si sono rapidamente recati sia i carabinieri del nucleo Radiomobile e della compagnia Milano Porta Magenta che i paramedici impiegati presso il 118.

I sanitari hanno immediatamente prestato soccorso all’attrice 51enne che presentava un’evidente ferita da arma da taglio nella zona dell’inguine.

La donna, poi, è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda, presso il quale è stata ricoverata in condizioni estremamente delicate e in prognosi riservata.

Ragazza di 16 anni accoltella la madre: testimonianza e accuse

In merito alla testimonianza inizialmente fornita dalla giovane, al momento dell’aggressione, nell’abitazione erano presenti di via Meda soltanto la 16enne e sua madre. In questo contesto, sulla base del racconto dell’adolescente, la donna si sarebbe improvvisamente autoinferta una pugnalata all’inguine.

Sin dalle prime verifiche, tuttavia, gli investigatori hanno rapidamente avuto modo di scoprire le menzogne della giovane che, di conseguenza, è stata formalmente indagata per le accuse di maltrattamenti in famiglia e tentato omicidio.

Inoltre, in considerazione dei controlli sinora condotti, i carabinieri hanno avuto modo di apprendere che la liceale aveva già mostrato, in passato, atteggiamenti vessatori e forme di maltrattamento psicologico perpetrati ai danni della madre che, però, aveva deciso di non denunciarla.

Nella mattinata di lunedì 3, poi, dopo l’ennesima furiosa lite tra le due donne, la giovane avrebbe deciso di assalire l’attrice 51enne, accoltellandola e tentando di ucciderla.

Contents.media
Ultima ora