×

Milano Torino: Marco Carta in Concerto

Condividi su Facebook

LIVE A MILANO E A TORINO

aggiunte nuove date al suo tour

27 novembre – ARGENTA (FE) – Teatro dei Fluttuanti

29 novembre – MILANO – Alcatraz

17 dicembre – TORINO – Teatro Colosseo

Si aggiungono nuove date al calendario del tour (organizzato da F&P Group) di Marco Carta che, dopo una serie di concerti nel sud Italia, sarà protagonista a Milano e a Torino.

Il prossimo appuntamento lo vedrà esibirsi il 27 novembre ad Argenta (Fe) al Teatro dei Fluttuanti, mentre le altre date saranno il 29 novembre all’ Alcatraz di Milano e il 17 dicembre al Teatro Colosseo di Torino (per informazioni: www.fepgroup.it).

Marco proporrà al suo pubblico i brani del suo ultimo album “Il Cuore Muore” che, pubblicato lo scorso 25 maggio (Atlantic/Warner Music), è salito subito ai vertici della classifica di vendita. Dal 10 settembre è in radio il suo secondo singolo “Niente più di me”.

“Il cuore muove” contiene 11 canzoni inedite che parlano d’amore attraverso un ricercato suono pop internazionale. A testimoniare questo spirito la presenza del giovane cantautore inglese James Morrison che firma due canzoni dell’album: il primo singolo “Quello che dai” e “Dare per Amare”.

“Il cuore muove” è acquistabile anche su tutti i digital store e in tutti gli store I-tunes mondiali escluso US). Su iTunes è disponibile la versione deluxe dell’album che include la bonus track “Un libro senza pagine” in versione acustica.

Paolo Carta è il produttore dell’album e ha curato anche gli arrangiamenti e suonato tutte le chitarre.

Alla registrazione hanno partecipato Bruno Zucchetti al pianoforte e tastiere e i fratelli Bassi alla sezione ritmica.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.