×

Milano: torna la moda, sette giorni di sfilate

Milano torna, a pieno titolo, capitale della moda. Gli stilisti hanno deciso di opporsi al potentissimo direttore di “Vogue America” , Anna Wintour, che, lo scorso febbraio, aveva di fatto imposto la riduzione del calendario delle sfilate a soli tre giorni. Torna quindi un ricco calendario di sette giorni, dal 22 al 28 settembre: apre Gucci e conclude Armani.

E, per la prima volta dopo otto anni di assenza, nel calendario ufficiale delle sfilate si sono inseriti anche i Dolce e Gabbana che in passato avevano preferito non sfilare.

Tante le nuove location studiate in giro per la città: per esempio la Loggia dei Mercanti, e previsti tanti eventi come la sfilata di C’n’c di Costume national in piazza Duomo.

Soddisfatto Mario Boselli, presidente della Camera nazionale della moda, che ha preparato la prima bozza, che verrà presentata oggi a Palazzo Marino, con un calendario di 76 sfilate in sette giorni, e per la prima volta tutte con break all’ora di pranzo, così da permettere a tutti gli addetti ai lavori di gustare la buona cucina italiana nei ristoranti del centro.

Leggi anche