×

Milano, uomo di 35 anni travolto e ucciso dal tram

Non si esclude che la vittima appartenesse alla comunità di migranti eritrei che abitano nella zona.

Uomo investito da un tram
Uomo investito da un tram

Un uomo di 35 anni ha perso la vita dopo essere stato travolto da un tram. È accaduto nel centro di Milano, in viale Vittorio Veneto, vicino ai giardini pubblici Indro Montanelli. L’ufficio stampa di Atm ha comunicato che, secondo le prime ricostruzioni, la vittima avrebbe attraversato i binari improvvisamente. Il macchinista alla guida del mezzo non avrebbe avuto modo di fare manovra per evitarlo.

Vittima non identificata

L’incidente è avvenuto nella notte tra sabato 15 e domenica 16 settembre. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco e i soccorritori del 118. Ma il 35enne è morto sul colpo e i tentativi di rianimare l’uomo sono stati inutili. Resta ancora sconosciuta l’identità della vittima, ma non si esclude che si tratti di uno dei molti migranti, in prevalenza eritrei, che abitano e lavorano nella zona di viale Vittorio Veneto.

Investito dal tram 12

Il 5 settembre un altro uomo è deceduto sui binari del tram nel capoluogo lombardo.

All’alba, il corpo è stato rinvenuto, senza vita, in via Giovanni Battista Grassi, nelle vicinanze dell’ospedale Sacco. L’allarme è stato lanciato da un macchinista diretto a Roserio, al capolinea della linea 12. La polizia ha dichiarato che l’uomo è stato ritrovato “arrotato dal tram”. Il conducente ha ammesso di non aver avuto il tempo di frenare per evitarlo.

L’analisi delle impronte digitali ha permesso l’identificazione della vittima. Si tratta di Domenico Alfredo Passoni, 76 anni, senza fissa dimora. Non si esclude che l’uomo si fosse disteso sulle rotaie, addormentato o ubriaco, e non si sia accorto dell’arrivo del tram.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche