Milano, vermi nelle mense scolastiche - Notizie.it
Milano, vermi nelle mense scolastiche
Milano

Milano, vermi nelle mense scolastiche

Vermi nella marmellata Milano
Vermi nella marmellata Milano

Trovati dei vermi nelle confetture di albicocca di due scuole di

Dopo un recente episodio occorso in una scuola di Treviglio giunge la segnalazione di due confetture di marmellata servite in due scuole di Milano, all’interno delle quale sono stati trovati dei vermi. I genitori chiedono chiarimenti alle società imputate.

Vermi nei pasti della mensa

Dopo il recente episodio di Treviglio arriva la segnalazione di vermi presenti in due porzioni di marmellata all’albicocca servite ai bambini in due scuole di Milano. I ritrovamenti, che risalgono al 5 aprile, sono avvenuti nella scuola primaria San Mamete e nella scuola speciale di Stefanardo. La società “Milano Ristorazione“, che gestisce il servizio mense nelle scuole cittadine, ha pubblicato la seguente nota: “A seguito della presenza di corpi estranei in due confezioni di confettura di albicocca è stato disposto il blocco relativo al lotto del prodotto ed i ritrovamenti sono stati tempestivamente comunicati al fornitore“.

Le proteste dei genitori

La pagina Facebook “Pranzo da casa – Milano“, aperta da un’associazione di genitori che chiede da tempo la possibilità di far portare ai propri figlio il pranzo da casa, ha pubblicato in seguito all’avvenimento questo post: “Solo ieri vi abbiamo dato la notizia di Treviglio di vermi vivi in due scuole nei piatti dei bambini, però Milano fa di meglio e raddoppia: due diversi animali stecchiti, nei piatti di due utenze diverse”.

Contaminazione dal campo o dallo stoccaccio

La società di rifornimento mense aggiunge, per spiegare le dinamiche della situazione: “In contemporanea sono state recuperate le confezioni non conformi che sono state inviate al laboratorio di entomologia, per l’identificazione della non conformità.

In un caso la contaminazione è proveniente dal pieno campo e si è trasferita al prodotto finito. Nell’altro caso, invece, la contaminazione è avvenuta probabilmente in fase di stoccaggio del prodotto e si è poi trasferita, durante la lavorazione, al prodotto finito”. L’azienda ha assicurato che il fornitore “ha disposto i doverosi accertamenti, coinvolgendo il produttore, che ritiene che tali corpi estranei siano pervenuti con la materia prima fresca, all’interno di una drupa di albicocca, sfuggendo, purtroppo, alle numerose fasi di cernita presenti in linea. Ritiene, pertanto, che si sia trattato di un episodio accidentale, anche in considerazione del fatto che le verifiche eseguite dal controllo qualità interno sul lotto segnalato non avevano registrato anomalie”.

Vermi nei piatti a Treviglio

Recentemente si è avuto anche un caso di vermi trovati nei piatti di due bambini delle scuole per l’infanzia “Marta” e “Rodari” di Treviglio. Nelle foto diffuse tra i genitori si vedono i piccoli vermi: le famiglie hanno scritto alla società che distribuisce i pasti e al Comune di Bergamo per chiedere chiarimenti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora