Mille modi di fare teatro... quattro al Teatro Araldo - Notizie.it
Mille modi di fare teatro… quattro al Teatro Araldo
Torino

Mille modi di fare teatro… quattro al Teatro Araldo

Programma teatro Araldo ottobre

Mercoledì 19 ottobre ore 21
Femina Ridens
Primo appuntamento per la XVII edizione della Rassegna Nazionale di Cabaret RIDI con la serata di inaugurazione di Femina Ridens, il ciclo di 13 appuntamenti dedicati alla comicità in rosa promossi da Ede che si svolgeranno, sempre di mercoledì, ogni quindici giorni, fino al 25 aprile 2012, con pausa nel periodo natalizio.
Femina Ridens non sarà solo un laboratorio, ma anche una vera e propria kermesse – spettacolo, e ospiterà ogni volta tante artiste (tutte donne) da diverse regioni d’Italia, confermandosi così come uno degli spazi più importanti di tutto il territorio nazionale riservati alla comicità al femminile.
La serata di inaugurazione vanta un cast di artiste tutte torinesi tra le quali Desirée Icardi, Cristina Maffucci, Vanessa Giuliani, Elena Ascione, Federica Ferrero, Annalisa Arione, Laura Grassi e Paola Ruffo. A presentare e a condurre l’intera programmazione di Femina Ridens sarà nuovamente l’attrice, imitatrice, cantante e cabarettista Viviana Porro.

Biglietti: € 10 intero – € 8 ridotto (studenti dai 12 anni in su, over 65) – € 5 bambini (dai 3 ai 12 anni) – omaggio (bambini al di sotto dei 3 anni, accompagnatori disabili, giornalisti previo accredito)

Sabato 22 ottobre ore 20:30
Cenerentola
L’Opera Rinata
Per il terzo anno consecutivo, visto il successo di pubblico registrato nelle scorse stagioni, l’Opera Rinata propone al Teatro Araldo la stagione di Opera e Canto Classico.
Ad aprire la stagione, “Cenerentola”, una delle opere buffe più note di Gioachino Rossini.

La trama è quella della popolare fiaba, resa per i nostri tempi famosa dal cartone animato di Walt Disney, con qualche piccola variazione. Il principe Ramiro è in cerca di una moglie, ma per evitare di essere amato solo per il suo potere decide di scambiare il proprio ruolo con il suo servo Dandini; proprio travestito da servo incontra Cenerentola, terza figlia di Don Magnifico, trattata come una serva dal padre e dalle altre due presuntuosissime figlie, Tisbe e Clorinda. Queste due, credendolo il principe, fanno dunque la corte al servo Dandini, sdegnando e maltrattando il vero principe. Seguono sogni premonitori, sfilate di postulanti, maschere e travestimenti. E come nella migliore tradizione, alla fine Cenerentola e il principe Ramiro si sposano.

Biglietti: € 12 intero – € 10 ridotto studenti (dai 12 anni in su), adulti over 65 anni – € 7 bambini (dai 3 ai 12 anni)

Abbonamento lirica a 7 spettacoli: € 70 intero – € 60 ridotto (studenti 12-18 anni, universitari, over 65) – € 45 ridotto bambini (dai 3 ai 12 anni)

I biglietti possono essere acquistati anche sul circuito Vivaticket-Charta (www.vivaticket.it – circuito Cartasì – rivendite autorizzate)

Teatro Araldo
via Chiomonte 3/a
Biglietteria: 011.2075859
dal mercoledì alla domenica ore 15-19; nei giorni di spettacolo sino a conclusione dello stesso
E-mail: biglietteria@teatroaraldo.it
Sito: www.teatroaraldo.it

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*