×

Mini Countryman: stile e potenza in 4 metri di lunghezza

La Mini Countryman nasce all’insegna del numero 4. Un numero, questo, che fa parte della vita di questa nuova vettura gioiello del gruppo Bmw. E’ lunga 4 metri, ha 4 posti e 4 porte, ha la possibilità di poter avere le 4 ruote motrici, presenta propulsori a 4 cilindri; ed è la 4 Mini prodotta da quando la casa inglese è stata acquisita dal gruppo tedesco. A prima vista si capisce che questa Mini non è sicuramente come le altre. I 4 metri di lunghezza portano sicuramente lontano dal concetto di citycar che da sempre ha contraddistinto questa vettura. C’è comunque lo stile Mini, che contraddistingue anche questo modello; facendo intendere subito a prima vista che si è in presenza dello stile inconfondibile del marchio inglese.

Diverse le versioni presentate con la Cooper S che spicca su tutte per versatilità ed una motorizzazione accattivante. Questo modello, che presenta la trazione integrale All4, si riconosce subito dalla calandra sagomata in basso, che lascia spazio ad una sottilissima presa d’aria. Il propulsore è un 198 cm3 alimentato a benzina, con turbocompressore twin scroll che presenta un sistema di fasatura dinamica della distribuzione e l’alzata variabile delle valvole in fase di aspirazione. Questo motore riesce ad erogare una potenza di 184 CV a 5500 giri, ed è possibile abinarci sia un cambio manuale a sei marce; o in alternativa quello automatico Steptronic sempre a sei rapporti. Notevole la velocità di punta della nuova Mini, che si attesta sui 215 km/h; mentre in accelerazione passa da 0 a 100 km/h in soli 7” 6.

Decisamente buoni i consumi, che sono pari a 16,4 km/litro. Gli interni come sempre sono curatissimi in tutti i dettagli, fornendo molteplici soluzioni e diversi optional che consentono a chi guida e ai passeggeri un viaggio sempre più comodo e sicuro. La posizione di guida è quella caratteristica della Mini, mentre l’abitabilità a bordo è sicuramente migliorata; grazie anche all’altezza di 156 cm che permette facilmente la salita e la discesa. Anche i passeggeri destinati dietro possono godere di tutti i confort di abitabilità. I due sedili posteriori, infatti, hanno un sistema scorrevole che permette di spostarsi in avanti o indietro di ben 13 cm, regalando così ampio spazio alle gambe.

Leggi anche