×

Ministro Speranza: “Massima allerta per la variante Delta del covid”

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha parlato della variante Delta, rassicurando sulla massima attenzione delle istituzioni.

ministro speranza variante delta

A margine di un incontro a Napoli, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha parlato della diffusione preoccupante della variante Delta del covid in Italia e in Europa, garantendo la massima attenzione da parte delle istituzioni sulla sua evoluzione.

Ministro Speranza: “Massima attenzione alla variante Delta”

La variante Delta del covid preoccupa sempre più mezza Europa, e anche in Italia la situazione non è delle migliori a livello di contagio interno, ma il Ministro della Salute Roberto Speranza rassicura tutti: “Abbiamo chiaramente la massima attenzione su tutte le varianti. Riteniamo che ci sia bisogno di fare un lavoro coordinato a livello internazionale per seguire con grandissima attenzione l’evoluzione della variante Delta e di tutte le altre varianti.

L’Italia sta investendo il più possibile sul sequenziamento, sul tracciamento e continuerà a farlo“. Queste le sue dichiaraziono rilasciate a amrgine di un incontro a Napoli con il candidato del centrosinistra Gaetano Manfredi.

Variante Delta, Ministro Speranza: “Continuiamo a vaccinarci”

L’Italia sta facendo una grande campagna di vaccinazione. Negli ultimi due giorni, per due giorni di fila, abbiamo fatto circa 590mila somministrazioni in 24 ore. E’ un risultato straordinario“.

Così ha in seguito commentato Speranza, alla luce dei dati incorraggianti sull’adesione all campagna vaccinale dei napoletani (fin qui circa il 62%).

“Il mio messaggio a tutti, a Napoli come in qualsiasi città d’Italia, – conclude il ministro Roberto Speranza – è che dobbiamo insistere, perché il vaccino è l’unica grande arma che abbiamo per chiudere questa stagione difficile e aprirne una nuova. E’ un atto che ciascuno fa per sé e per la propria comunità“.

Ministro Speranza su variante Delta: “Quarantena per la Gran Bretagna”

Lo scorso venerdì 25 giugno, ospite al programma radiofonico di Rai1 “Oggi è un altro giorno“, il Ministro della Salute Roberto Speranza aveva già parlato della variante Delta: “Le misure in vigore in Italia contro la variante Delta, più contagiosa, sono sufficienti. Nella battaglia contro covid e in particolare contro la variante Delta bisogna saper leggere momento per momento le vicende“.

Incalzato sulla diffusione preoccupante della variante in Gran Bretagna e altre zone dell’Europa, Speranza conferma la quarantena obbligatoria: “In modo particolare abbiamo ripristinato pochi giorni fa la quarantena per la Gran Bretagna, ho rinnovato l’ordinanza, in scadenza, per l’India con il divieto d’ingresso. Ma non vi è dubbio che bisogna continuare a monitorare passo dopo passo“.

Contents.media
Ultima ora