×

Minori: Moige, 'rimossi da web 3 video youtube grazie a nostra collaborazione con google'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 14 set. (Adnkronos) – Un bambino preso per strada da 3 adulti e istigato a cantare motivetti sessisti, volgari e offensivi contro le donne. Un altro adulto invita tutti i ragazzi delle scuole medie e superiori a sniffare cocaina nei bagni durante le lezioni.

Due preadolescenti in webcam vengono riprese da un uomo mascherato mentre compiono atti erotici e vengono esposte online. Questi 3 video sono stati rimossi dal web grazie alla collaborazione tra Google che è proprietaria di YouTube e il Moige – movimento italiano genitori.

Elisabetta Scala, vice presidente del Moige e responsabile dell’osservatorio media, dichiara: “I video in cui dei minorenni, spesso bambini, vengono sfruttati da degli adulti sono all’ordine del giorno. Il danno provocato è triplo: i minori – che difficilmente comprendono pienamente le ripercussioni di queste esposizioni – vedono infangata la loro immagine e diventano oggetto di ‘predatori digitali’; si alimenta un traffico illecito che ha come merce di scambio la sicurezza e dignità dei piccoli; si sedimenta una cultura in cui questi reati vengono fatti passare come ‘normalità’ e ‘bravate’ .”

“La collaborazione con Google-You Tube ha aiutato noi e gli italiani che si affidano al nostro lavoro a trovare un maggiore sicurezza online grazie alla rimozione di video su YouTube inappropriati.

Genitori, educatori, insegnanti: non mancate di segnalare i contenuti inappropriati e di rivolgervi al Moige: abbiamo una notevole esperienza maturata in questo campo, non è la prima volta che chiediamo e otteniamo la rimozione di materiale dannoso per i minori (spesso anche grazie a interventi della Polizia postale), e possiamo essere la vostra voce presso le sedi competenti”, conclude.

Contents.media
Ultima ora