×

Minturno, 17enne precipita dal tetto di una villetta: era salita per scattare un selfie

Minturno, 17enne precipita dal tetto di una villetta: era salita per scattare un selfie con il panorama pontino alle spalle ma ha rischiato di brutto

Cade dal tetto, forse per colpa di un selfie

Tragedia sfiorata a Minturno, in provincia di Latina, dove una 17enne precipita dal tetto di una villetta e finisce in ospedale: su quel tetto la giovane ci era salita per scattarsi un selfie che le è risultato quasi fatale. E quel “quasi” dà la cifra di quanto a volte i selfie possano innescare tragedie vere, come insegnano amaramente le cronache degli ultimi anni.

Sabato scorso, 26 giugno, in una villetta in via Antonio Sebastiano, la giovane sarebbe precipitata nel vuoto mentre era intenta a mettere a fuoco lo scatto perfetto. 

Giovane turista precipita dal tetto di una villetta: voleva un selfie

Purtroppo, come sovente accade in circostanze simili, aveva perso il controllo del suo corpo, di dove si trovasse e di cosa sarebbe accaduto se avesse messo un piede in fallo a quell’altezza.

E purtroppo è accaduto tutto ciò che in ipotesi si paventa quando il selfie diventa faccenda ardita. La ragazzina, una turista originaria di Bolzano in vacanza con la famiglia nel Pontino, è precipitata al suolo e per fortuna ha riportato solo alcune fratture e numerose contusioni. 

Minturno, 17enne precipita dal tetto di una villetta per un selfie: cede il lucernario

Quel “per fortuna” non è sadico: la 17enne sarebbe potuta morire. E’ stata la stessa vittima dell’incidente a spiegare cosa sia successo: era salita sul tetto di quella villetta per scattare una foto dello splendido panorama che da Minturno si gode a voler solo trovare un punto abbastanza alto: quello dei campi che sfumano gradualmente verso il mare nel punto in cui il fiume Garigliano separa di fatto Lazio e Campania.

Il suo peso però ha fatto cedere il lucernario che inavvertitamente stava calpestando alla ricerca dell’inquadratura perfetta ed è precipitata per quattro metri

Minturno, 17enne che voleva un selfie precipita dal tetto di una villetta: i soccorsi 

A quel punto il numero unico delle emergenze 112 ha ricevuto la richiesta di intervento della giovane, dolorante ma viva, è arrivata un’ambulanza ed ha trasportato la 17enne all’ospedale Dono Svizzero della vicina cittadina di Formia.

Da lì, per accertamenti più approfonditi, si è provveduto al trasferimento immediato al Bambino Gesù di Roma Tutto sommato la giovane se l’è cavata bene: ha alcune fratture e numerose lesioni e pare non abbia riportato traumi cranici interni, i più preoccupanti.

Contents.media
Ultima ora