×

Miriana Trevisan aggredita: “Ho temuto che mi tagliasse con un vetro”

Miriana Trevisan aggredita da un uomo in un parco di Roma: "Ho temuto che mi tagliasse con un vetro".

Miriana Trevisan aggredita

Miriana Trevisan è stata aggredita in un parco di Roma mentre stava scattando delle foto con l’amico Alessandro Duchetti. L’ex ragazza prodigio di Non è la Rai si è spaventata tantissimo e ha temuto il peggio, pensando che l’uomo volesse tagliarla con un vetro.

Miriana Trevisan aggredita da un uomo

Attimi di terrore per Miriana Trevisan. L’ex ragazza prodigio di Non è la Rai è stata aggredita da un uomo, probabilmente ubriaco, mentre stava scattando delle foto in un parco di Roma con l’amico Alessandro Duchetti. A raccontare quanto accaduto è stata lei stessa, tramite il suo profilo Instagram. Miriana, visibilmente spaventata, ha dichiarato:

“Siamo appena stati aggrediti, ci hanno tirato delle bottiglie. Stavamo facendo delle foto e all’improvviso ci ha tirato addosso un bidone con delle bottiglie, minacciandoci di andarcene. Mi ha detto cose in inglese che hanno a che fare con il mio cu*o che non voglio ripetere”.

Miriana Trevisan salvata da un passante

La Trevisan ha proseguito sottolineando che, probabilmente, l’uomo era ubriaco perché emenava un cattivo odore. Grazie all’aiuto di un passante, lei e l’amico sono riusciti a mettersi in salvo dentro la macchina. Miriana ha dichiarato:

“Puzzava d’alcol, era sporco, ed era in bici, ci ha seguiti ma abbiamo chiesto subito aiuto a un ragazzo che ci ha accompagnati in macchina. Ho avuto paura che mi volesse tagliare con un vetro”.

Dopo l’aggressione, Miriana e l’amico si sono chiusi in macchina e hanno provato a rintracciare l’uomo per consegnarlo alle forze dell’ordine.

L’aggressore è stato denunciato

La Trevisan ha concluso:

“Ora chiamiamo la polizia, facciamo tutto ciò che c’è da fare. C’erano anche dei bambini, si sono spaventati tutti. Vorrei però riprenderlo”.

Miriana e Alessandro hanno provato a cercare l’aggressore, ma è stato un tentativo vano. In ogni modo, l’uomo è stato denunciato alla polizia.

Contents.media
Ultima ora