Misano, circuito dedicato a Marco Simoncelli Sabato e domenica Rossi correrà con un casco speciale | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Misano, circuito dedicato a Marco Simoncelli Sabato e domenica Rossi correrà con un casco speciale
Lifestyle

Misano, circuito dedicato a Marco Simoncelli Sabato e domenica Rossi correrà con un casco speciale


Misano, circuito dedicato a Marco Simoncelli
Sabato e domenica Rossi correrà con un casco speciale

Il circuito di Misano sarà intitolato a Marco Simoncelli. Lo ha deciso il consiglio di amministrazione della Santamonica Spa, al completo.

Riunitosi ieri sera, infatti, ha deciso all’unanimità di accogliere la proposta di associare il nome del proprio impianto di Misano alla figura di Marco Simoncelli.

‘Lo dobbiamo alla memoria di Sic – ha dichiarato Luca Colaiacovo – alla sua famiglia, alle centinaia di migliaia di fan che ne ammiravano il coraggio e l’umanità, alle tante personalità del mondo sportivo e dei media che si erano fatti interpreti di questo vero e proprio moto popolare, spontaneo e commovente. Siamo quindi felici e orgogliosi di associare l’impianto di Misano a Marco Simoncelli, un fuoriclasse nello sport e nella vita’.

Il Cda della Santamonica spa ha fin d’ora assunto l’impegno di non utilizzare in alcun modo il nome di Simoncelli per iniziative di marketing e commerciali relative al brand Misano Word Circuit.

Intanto Valentino Rossi ha confermato che correrà con un casco speciale per ricordare l’amico Sic Marco Simoncelli.

Lo userà sabato e domenica, top secret per ora il disegno scelto.

Il nove volte campione del mondo, che ha postato poi su twitter la foto della moto, ha messo il 58 con la scritta ”Sic” sotto all’interno del suo famoso 46 sulla parte frontale della Desmosedici. Il casco speciale con il quale Rossi omaggerà l’amico, probabilmente una replica di quello usato in gara da Marco Simoncelli, che dovrebbe essere usato o questo pomeriggio o domani nelle prove ufficiali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche