Miss Italia: più famose le reginette mancate | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Miss Italia: più famose le reginette mancate
Lifestyle

Miss Italia: più famose le reginette mancate

Francesca Testasecca, diciannovenne di Foligno, è la Miss Italia di quest’anno. Per lei si profila all’orizzonte un anno ricco di impegni professionali, tra spot e servizi fotografici vari. Poi spetterà alla sua bravura ed intelligenza (molto più che alla sua bellezza) ritagliarsi un posto di tutto rispetto nel variopinto mondo dello spettacolo. Per ora la reginetta di Salsomaggiore si gode la vittoria ed i primi soldini previsti dal contratto.

Speriamo non succeda come tante altre Miss del passato, delle quali si sono perse del tutto le tracce, finite nel dimenticatoio oppure ridotte a qualche ospitata ogni tanto. Viceversa, ci sono tante “reginette mancate”, scartate dai giurati e dal pubblico di Salsomaggiore, che di strada nello spettacolo ne hanno fatta tanta. Qualche esempio? Simona Ventura, la bionda e spumeggiante conduttrice, ha partecipato nel 1988 al concorso “Miss Universo”, classificandosi al quarto posto. Ma a Salsomaggiore nessuno l’ha particolarmente notata. Di certo questo non le ha impedito di diventare, grazie alla sua tenacia e bravura, la conduttrice più potente d’Italia.

Nel 1978 lo scettro di Miss Italia è andato a Loren Cristina May.

Una reginetta che nessuno più ricorda, mentre tra le concorrenti sedeva Alba Parietti, che ben presto conquistò il cuore degli italiani con la trasmissione calcistica “Galagol”. All’epoca, però, la soubrette era un pò diversa: piatta e senza bocca gonfia.

E che dire della miss Silvia Toffanin? Scartata a Salsomaggiore, ha pensato bene di approdare nel mondo dello spettacolo passando per le braccia di Piersilvio Berlusconi. Nel 1997 a Salsomaggiore vinceva Claudia Trieste, un’altra miss che nessuno più ricorda. Alla kermesse aveva partecipato come concorrente la bruna Elisabetta Gregoraci, che a quanto pare non si è disperata, e anzi ora si gode gli allori conquistati.

Altre “miss mancate” che hanno ben recuperato la delusione di Salsomaggiore sono Anna Falchi, Maria Grazia Cucinotta, Caterina Murivo, tutte bellissime attrici di successo. Non è uno scettro che cambia la vita, ma è la determinazione ad emergere che fa la differenza. Convinte?

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche