×

Missouri, l’ultima clinica che praticava aborti

Roma, 25 giu. (askanews) – Proteste a Saint Louis in Missouri davanti all’ultima clinica che praticava aborti nello Stato, ora a porte chiuse. Il Missouri è il primo Stato a mettere al bando l’aborto dopo la sentenza della Corte Suprema federale che il 24 giugno ha cancellato dopo 49 anni la tutela federale sull’interruzione di gravidanza.

In centinaia hanno marciato davanti alla clinica dell’associazione Planned Parenthood, scandendo “Il mio corpo, la mia scelta”.

Donne come Pamela Lukehart, con la nipote ventitrenne Audrey. “Per me è tragico perché abbiamo lottato aspramente per la sentenza del 1973. Ora cinquant’anni dopo ce l’hanno strappata. E’ sbagliato. Le donne morivano per abortire, volevamo proteggere i diritti delle donne e le vite delle donne”.

Linda Locke fa parte del consiglio d’amministrazione di Planned Parenthood. “Mia figlia ha 39 anni, ha una bambina, ho delle nipoti. Sono cresciute tutte pensando di avere il controllo sul loro corpo.

Oggi è scioccante che la Corte Suprema dica no, non tocca a voi, non ci fidiamo delle decisioni che prendete sul vostro corpo, spetta allo Stato decidere”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora