Moby, nuovo album e singolo: dettagli e data di uscita
Moby, nuovo album e singolo: dettagli e data di uscita
Musicisti

Moby, nuovo album e singolo: dettagli e data di uscita

Moby
Moby

Moby, il cantante statunitense, ha annunciato il suo nuovo album che è uscito il 2 marzo 2018. Il genere di quest'album originale è trip-hop.

Argomenti trattati

Moby, il cantante statunitense, ha rilasciato il nuovo album il 2 marzo 2018. Il genere di quest’album originale è trip-hop, come spiega il compositore. Il nuovo progetto del cantante vuole indagare l’instabilità del singolo individuo ed è pervaso da una profonda spiritualità.

Moby

Nato da un professore di chimica e dalla pronipote di Herman Melville, in onore del quale sceglie Moby come pseudonimo, nasce a New York l’11 settembre del 1965. Moby è compositore, cantante e musicista eclettico che nel corso della sua carriera si è cimentato in generi musicali diversi come la musica elettronica, techno e dance. Ha pubblicato 14 album e ora sta per uscire una nuova creazione.

Moby album

Il nuovo album si intitola “Everithing Was Beautiful, and Nothing Hurt”, orientato verso il genere trip-hop. Questo genere musicale è nato negli anni ’90, con il termine inglese “trip” che significa viaggio con la mente. Le radici di questo genere risalgono alla musica elettronica, all’hip hop, e per certi aspetti anche al jazz, soul e funk.

La particolarità di questo genere risiede nei testi, che vengono rappati a voce bassa o cantati creando atmosfere cupe e decadenti, come quelle delle grandi città sul finire degli anni ’90.

Il senso dell’album va alla ricerca dell’uomo nella sua vulnerabilità, ed esplora il significato della fede e l’evoluzione dell’umanità. L’intero album affronta il tema della spiritualità dell’uomo e dei suoi paradossi, del senso di abbandono che pervade l’essere umano quando perde la fede e del suo tentativo di riallacciare un legame con il divino. Celate nelle canzoni dell’album, le imperfezioni volutamente introdotte dall’artista si ispirano ai tessitori del Medio Oriente che inserivano delle imperfezioni nei loro tappeti, a simboleggiare il fatto che l’unica perfezione possibile è quella divina.

Moby singolo

Per i suoi singoli, Moby si è lasciato ispirare dalla poesia di W. B. Yeats. Infatti due dei singoli presenti nell’album sono tratti da una sua poesia.

La prima canzone dell’album si intitola “Like a Motherless Child”, ispirato ad un canto spirituale che risale al periodo della schiavitù negli Stati Uniti. Era usanza vendere i bambini degli schiavi, e questo canto esprime tutto il dolore e la disperazione che può provare un bambino quando viene allontanato dai propri genitori.

Secondo il significato spirituale della canzone di Moby, il testo simboleggia la disperazione dell’uomo credente che si sente esiliato e allontanato da quella che percepisce come la sua vera patria, ovvero il cielo. Il vero credente talvolta vive con angoscia il tempo della propria vita, poiché ancora lo separa dalla ricongiunzione con Dio, come quella provata da un bambino stappato alla sua famiglia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.