×

Modena, tre casi di malaria tra sorelle tornate dalla Nigeria

Sono ricoverate al policlinico di Modena, in gravi condizioni, le tre sorelle che hanno contratto la malaria. Il parere del medico.

Malaria

Tre ragazzine sono state ricoverate a Modena a causa della malaria. Avevano fatto ritorno da un viaggio in Africa, per la precisione in Nigeria. Le loro condizioni sono gravi.

Modena, tre ragazzine ricoverate dopo aver contratto la malaria in Nigeria

Le tre ragazze che hanno contratto la malaria hanno 4, 6 e 11 anni. Ad una settimana dal ritorno dalla Nigeria, successivamente ai primi sintomi, è scattato il ricovero in isolamento al policlinico di Modena. Come riporta Fanpage, Giovanni Casaletti, direttore del Servizio di Igiene Pubblica dell’Ausl
di Modena, ha dichiarato che: “il contagio è avvenuto in Nigeria, in pazienti che non risultano aver effettuato la profilassi prevista. Quando si è in procinto di intraprendere viaggi in zone a rischio.

Attualmente le specie di zanzare potenzialmente vettrici del Plasmodio sono scarsamente presenti nel nostro territorio per cui la trasmissione “in loco” di tale infezione costituisce un evento estremamente raro“.

I consigli del dottor Giovanni Casaletti

Il dottor Casaletti ha sottolineato l’importanza della profilassi da seguire quando si fanno determinati tipi di viaggio, soprattutto in Paesi dove c’è alto rischio di contrarre la malaria. Le indacazioni da seguire sono da sempre dettate dal ministero della Salute.

Inoltre, sempre il dottor Casaletti, suggerisce di non sottovalutare sintomi come “dolori ossei, muscolari, mal di testa e febbri spesso intermittenti e preceduti da profonde sudorazioni”, soprattutto dopo un viaggio in un paese a rischio malaria.

Contents.media
Ultima ora