×

Modern Family: streaming, trama e cast

Alcune informazioni utili - alcune note, altre meno - in merito alla serie di culto Modern Family, creata da Christopher Lloyd e Steven Levitan.

Modern Family

Modern Family: introduzione

Quando una serie televisiva riesce a tagliare il traguardo delle otto stagioni – pur con una nona ancora in forse, ma solo per beghe contrattuali fra i network produttori e i membri del cast, che desidererebbero un sostanzioso aumento -, vuol dire che ha fatto poderosamente breccia nell’immaginario collettivo. Ed è esattamente ciò che è successo a Modern Family, serie creata da Christopher Lloyd e Steven Levitan, prodotta da 20th Century Fox Television e trasmessa dal network ABC per quanto riguarda gli Stati Uniti, e dalla combo formata da Fox (per quanto riguarda la soluzione pay) e TV8 (per la programmazione in chiaro) sul territorio italiano, dove a dire il vero ha subito diverse migrazioni prima di stabilizzarsi (chissà per quanto). In effetti, presso il pubblico italiano Modern Family non ha attecchito come in patria, dove determinate tematiche hanno un precipitato molto più vasto.

Ma si tratta di dettagli: la verità è che per entrare in Modern Family bisogna accettare di mettere alla prova il proprio sguardo e alcune convenzioni – e convinzioni – spettatoriali, senza pregiudizi né idee preconcette. Solo così si potranno apprezzare il sottile umorismo, le ardite soluzioni stilistiche e la scrittura raffinata. Per apprezzare gli attori, invece, sembra che non siano necessari tanti sforzi, almeno stando alle lodi che un po’ tutti gli interpreti di Modern Family – chi più, chi meno – hanno ricevuto nel corso degli anni.

Modern Family: trama, personaggi e anticipazioni

Ambientata a Los Angeles, la serie narra di tre nuclei familiari “moderni”, come recita il titolo: e con tale termine si identificano dei nuclei lontani dal concetto tradizionale di famiglia. Le tre famiglie protagoniste fanno tutte capo a una medesima matrice, Jay Pritchett, che assume un po’ il ruolo di patriarca.

Jay è sposato in seconde nozze con Gloria, una donna colombiana molto più giovane di lui e già madre del piccolo (ora non più) Manuel Alberto detto Manny. Nel corso delle stagioni, poi, Jay e Gloria avranno un figlio tutto loro, Fulgencio Joseph detto Joe. Il secondo nucleo familiare prende le mosse da Claire, figlia primogenita e di primo letto di Jay, e comprende il di lei marito Phil, le figlie più grandi Haley (tipica millennial alla moda) e Alex (più tendente verso il genere geek), e il piccolo di casa Luke, che condivide con il padre un’aria un po’ stralunata alla Tenenbaum. Il terzo nucleo familiare è composto da Mitchell, secondogenito di Jay, omosessuale dichiarato e senza complessi, e dal suo compagno e successivamente marito Cameron, con il quale adotterà una bambina vietnamita di nome Lily.

La peculiarità della serie (pur non essendo una novità assoluta, dal momento che già il seminale Arrested Development aveva adottato tale espediente, peraltro con risultati eccellenti a livello espressivo) risiede nell’essere girata con tecniche da docu-reality televisivo: le tecniche di ripresa sono di tipo documentaristico, e gli attori parlano spesso in camera, come a rivolgersi direttamente al pubblico.

Luoghi di ripresa e colonna sonora

A conti fatti, Modern Family rappresenta in larga misura la diretta evoluzione della classica situation comedy statunitense. La città in cui sono ambientate le vicende della serie è, salvo poche e sporadiche eccezioni, Los Angeles, per la precisione la Los Angeles altoborghese e mediamente ricca delle ville e degli appartamenti di lusso. Un setting che rimanda da vicino situazioni tipiche del genere sitcom di un tempo, come ad esempio Willy, il principe di Bel Air, la serie TV che fece le fortune di Will Smith. Anche i set sono tutti ricavati negli studios di Hollywood, più gli esterni ambientati in alcuni quartieri losangelini. Per quanto riguarda la colonna sonora, invece, il tema principale (quello della sigla, per dirla in termini più semplici) è di Gabriel Mann, leader della rock band (a sua volta di Los Angeles) The Rescues, già definita dalle riviste specializzate “Indie Supergroup”; Mann ha rimpiazzato dopo l’episodio pilota l’autore delle musiche designato inizialmente, vale a dire Daniel Licht, già autore dello score di Dexter.

Trailer della serie

Il primo trailer della serie – parliamo del 2009 – introduceva i vari personaggi e i loro caratteri, spesso con tecniche di storytelling tipiche proprio del genere sitcom, evidenziandone in maniera vistosa e diretta i tratti fondanti del carattere. Per quanto riguarda la stagione in corso (l’ottava), il vecchio espediente del trailer è stato rimpiazzato da una serie di brevissimi – poco più di quindici secondi l’uno – promo, ciascuno dei quali incentrato su un personaggio. Ovviamente, il promo più cliccato su YouTube è quello della vera diva della serie, la sensuale Gloria. E tra poco capiremo perché.

Modern Family: il cast completo

Certo, il patriarca di Modern Family è Jay, interpretato dal veterano Ed O’Neill: si tratta di un volto celeberrimo soprattutto per il piccolo schermo; una delle sue interpretazioni più celebri prima di Modern Family rimane quella di un’altra sitcom, per la precisione Sposati…con figli, senza nessun dubbio una dei più sgradevoli e irriverenti prodotti del genere, andato in onda a cavallo tra gli anni ottanta e i novanta. O’Neill ha inoltre interpretato numerosi film e (soprattutto) TV movies in cui vestiva i panni del poliziotto e dell’agente FBI. Ciò malgrado, a dominare la serie è sicuramente la volitiva ed esuberante Gloria, cui presta volto e curve la colombiana Sofía Vergara; quest’ultima, originaria di Barranquilla – è dunque concittadina della cantante Shakira -, dopo una proficua carriera in patria come modella prima, e come attrice (perlopiù in show televisivi, come ad esempio la versione colombiana di Desperate Housewives, intitolata Amas de casa desesperadas) poi, è sbarcata negli Stati Uniti, dove ha ottenuto un successo pressoché immediato, grazie soprattutto ad alcune serie iconiche cui ha preso parte, da Entourage a Dirty Sexy Money. Per quanto riguarda il resto del cast, che comprende Julie Bowen, Ty Burrell, Jesse Tyler Ferguson, Eric Stonestreet, Rico Rodriguez, Ariel Winter, Nolan Gould, Aubrey Anderson-Emmons e Jeremy Maguire, a farsi strada è soprattutto la giovane Sarah Hyland, interprete di Haley: dopo aver preso parte a numerose pellicole, come Scary Movie V, e moltissime altre serie televisive, la ventisettenne nativa di New York sembra ormai pronta per il grande salto. Sarà vera gloria?

Chi è il regista?

Come tutte le sitcom, i registi di Modern Family sono dei puri esecutori, cui si domanda soprattutto di realizzare le scene – scritte da altri – nel più breve tempo possibile (i tempi di lavorazione delle sitcom sono in genere ristrettissimi). I nomi, dunque, non dicono granché: Michelle MacLaren, Beth McCarthy Miller, Claire Scanlon, James R. Bagdonas, Phil Traill, Jeffrey Walker. Più dei nomi, del nutrito gruppo dei registi colpisce il numero consistente di donne.

Modern Family: come vederlo in streaming

Una notizia non buona per gli amanti di Modern Family. La disponibilità di streaming legale della serie non c’è, nel senso che né TV8 né Fox prevedono la trasmissione in streaming di Modern Family tramite i loro rispettivi canali Internet. Ne consegue che chiunque desideri seguire la serie, senza ricorrere allo streaming non legale, non può fare altro che rassegnarsi ad aspettare la messa in onda da parte dei canali ufficiali. Oppure procurarsi i cofanetti DVD e/o Blu-ray, che contengono come sovrappiù una gran quantità di extra, tutti da vedere, utili soprattutto agli appassionati che desiderano saperne di più in merito a cast e novità narrative.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche