Modizer, applicazione per riascoltare le musiche dei videogiochi anni '80 e '90 - Notizie.it
Modizer, applicazione per riascoltare le musiche dei videogiochi anni ’80 e ’90
iPad

Modizer, applicazione per riascoltare le musiche dei videogiochi anni ’80 e ’90

Con Modizer potrete rituffarvi nel passato riascoltando una vasta libreria di musichette di videogames direttamente dal vostro iPad.

Modizer prende il nome dai file MOD. I file MOD sono dei particolari file audio creati da Karsten Obarski e adottati per la prima volta sui computer Amiga nel 1987; un file MOD contiene una serie di strumenti sotto forma di sample, una serie di pattern che indicano come e quando i sample devono essere eseguiti e un elenco di quali pattern eseguire in un determinato ordine. La maggior parte delle sigle dei vecchi videogame aveva questo formato audio, ma con il tempo si sono evolute ed oggi si possono trovare in vari formati, tutti compatibili con l’applicazione. Con Modizer potrete gustarvi tutte le musichette dei vostri giochi preferiti comodamente dal vostro iDevice; tutte le sigle sono accompagnate da stupendi visualizer basati su OpenGL. Per importare file audio su Modizer dovrete utilizzare iTunes o un client FTP (l’app supporta il download da HTTP e FTP) e potrete caricare e scompattare anche archivi zip, rar e simili.

Se non avete MOD o simili da importare, niente paura: Modizer integra un browser interno per accedere gratuitamente alle collezioni MODLAND e HVSC (contenenti circa 215.000 brani in tutto), permettendo a chiunque di godere di moltissimi MOD esistenti. Modizer possiede tante altre interessanti funzioni, come la compatibilità con testi e midi, il supporto ad AirPlay e la possibilità di sfogliare le copertine delle sigle con effetto CoverFlow.

Modizer è un’applicazione universale compatibile con iPad, iPhone ed iPod Touch e si acquista su App Store a 1,59€

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche