×

Moncalieri, hub vaccinale vandalizzato dai no vax: “I vaccini uccidono”

Nella notte tra sabato 14 e domenica 15 agosto, l’hub vaccinale di Moncalieri è stato vandalizzato dai no vax che imbrattato le facciate dell’edificio.

no vax

L’hub vaccinale di Moncalieri ha subito un attacco vandalico a sfondo no vax: le facciate della struttura, infatti, sono state imbrattate con scritte e simboli volte a screditare la somministrazione dei vaccini sintetizzati contro il coronavirus.

Moncalieri, hub vaccinale vandalizzato dai no vax: “I vaccini uccidono”

Nella mattinata di domenica 15 agosto, gli addetti ai lavori hanno potuto constatare il passaggio dei no vax presso il polo vaccinale di Moncalieri. L’ingresso dell’hub vaccinale del Palavaccini di Moncalieri, comune italiano situato in provincia di Torino, in Piemonte, infatti, è stato trovato completamente imbrattato con dello spray rosso. In particolare, i vandali che si sono scagliati contro l’hub di Moncalieri hanno utilizzato lo spray rosso per diffondere il messaggio no vax: “I vaccini uccidono”.

Altra vernice, sempre di colore rosso, è stata poi utilizzata anche per realizzare ulteriori scritte e simboli no vax sui cartelli informativi disposti sulle facciate del polo vaccinale piemontese.

Sulla base delle ricostruzioni sinora effettuate, è stato appurato che l’atto vandalico sia stato perpetrato nel corso della notte tra sabato 14 e domenica 15 agosto.

Moncalieri, hub vaccinale vandalizzato dai no vax: il messaggio del sindaco

In seguito e nonostante l’attacco no vax all’hub vaccinale di Moncalieri, tuttavia la campagna vaccinale non si è fermata.

Gli operatori dell’Asl di turno presso il Palavaccini di Moncalieri, infatti, non si sono lasciati scoraggiare dai danni causati all’ex foro Boario riconvertito in polo vaccinale e destinato all’apertura e alla distribuzione del siero anti-Covid anche nella giornata di Ferragosto.

A proposito del riprovevole episodio, si è espresso il sindaco di Moncalieri, Paolo Montagna, che ha dichiarato: “Il vaccino contro il Covid c’è, è sicuro, salva la vita. Quello contro l’ignoranza, purtroppo, non è stato ancora scoperto – e ha aggiunto –.

La risposta migliore a episodi come questo l’hanno data i tanti ragazzi e cittadini che ho visto questa mattina fare la coda per il vaccino. E la squadra del Palavaccini, sempre presente e operativa, anche a Ferragosto”.

Moncalieri, hub vaccinale vandalizzato dai no vax: la denuncia ai carabinieri

Dopo aver segnalato l’atto vandalico, il primo cittadino del comune torinese si è recato presso l’hub vaccinale e, insieme alla polizia municipale, ha effettuato un sopralluogo per verificare la situazione e i danni riportati dall’edificio.

Intanto, l’episodio è stato denunciato ai carabinieri che hanno aperto un’inchiesta e stanno indagando al fine di risalire all’identità dei responsabili del gesto. Le forze dell’ordine, quindi, sono entrate in possesso dei filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza posizionate presso il polo vaccinale di Moncalieri e degli altri sistemi di sicurezza predisposti nelle strade situate nelle vicinanze della struttura vandalizzata.

Contents.media
Ultima ora