> > Mondiali 2022, Inghilterra batte Senegal 3-0: ai quarti contro la Francia

Mondiali 2022, Inghilterra batte Senegal 3-0: ai quarti contro la Francia

default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) - L'Inghilterra si qualifica ai quarti di finale del mondiale di Qatar 2022 grazie al successo per 3-0 sul Senegal all'Al Bayt Stadium di Al Khor. Di Henderson al 38', Kane al 48' e Saka al 57' le reti della squadra del ct Southgate che affronterà ai quart...

(Adnkronos) – L'Inghilterra si qualifica ai quarti di finale del mondiale di Qatar 2022 grazie al successo per 3-0 sul Senegal all'Al Bayt Stadium di Al Khor.

Di Henderson al 38', Kane al 48' e Saka al 57' le reti della squadra del ct Southgate che affronterà ai quarti la Francia sabato 10 dicembre.

LA PARTITA – Ritmi intensi già in avvio, nei primi minuti la nazionale dei Tre Leoni parte in attacco provando a mettere subito pressione agli avversari. È però il Senegal a rendersi più pericoloso ripartendo con rapidità e sfiorando il gol a metà primo tempo con Sarr, imbeccato da Dia: pallone alto, con sospiro di sollievo degli inglesi, che faticano a sfondare.

Il centravanti della Salernitana guida gli attacchi degli africani, impegnando Pickford di sinistro alla mezz’ora. Al 38' però al primo tiro in porta i ragazzi di Southgate vanno in gol. Lo segna Henderson a conclusione di una bella fuga di Bellingham a sinistra. Il Senegal subisce il contraccolpo psicologico e nel recupero della prima frazione arriva il raddoppio da un calcio d'angolo a favore degli africani. Ripartenza velocissima, Foden per Kane e destro secco di quest'ultimo: 2-0 all'intervallo.

All’intervallo Cisse corre ai ripari, cambiando addirittura tre calciatori. Il copione del match, però, sembra ormai scontato e a certificare che la partita prende la direzione dell’Inghilterra arriva anche il gol del 3-0. Lo firma Saka, sfruttando il secondo assist di serata di un ispirato Foden. Il Senegal è nel pallone e comincia a sbagliare anche le cose più elementari e non crea più pericoli alla porta di Pickford. L'Inghilterra può gestire senza affano la parte finale della gara proiettandosi al grande quarto di finale contro la Francia del 10 dicembre.