> > Mondiali Qatar 2022, novità in vista per entrare nel Paese: addio tamponi

Mondiali Qatar 2022, novità in vista per entrare nel Paese: addio tamponi

Qatar 2022

Il Qatar, in vista dei mondiali di calcio che si disputeranno tra novembre e dicembre 2022, revoca l'obbligo di tampone negativo per accedere al Paese.

Ottime notizie per coloro che si recheranno ai mondiali che si disputeranno tra novembre e dicembre del 2022 in Qatar.

Prima le autorità locali erano molto rigide a causa della Pandemia di Coronavirus, adesso però sembrano essersi ammorbiditi.

Mondiali Qatar 2022, novità in vista per entrare nel Paese: addio tamponi

Lo Stato mediorientale ha revocato l’obbligo di presentare l’esito negativo di un test Covid prima della partenza per i visitatori in vista della Coppa del Mondo di calcio, che inizierà il prossimo 20 novembre.

Questa è un’ottima notizia per i tifosi delle varie squadre che prenderanno parte alla competizione.

Le leggi prima della revoca dell’obbligo

Prima di questa nuova norma Nazionale era in vigore l‘obbligo di presentare un tampone con esito negativo fatto almeno 24 ore prima della partenza in caso di antigenico e 48 ore prima in caso di tampone molecolare. Poco importava essere vaccinati o meno, non si poteva scappare da questa forma di restrizione.

Inoltre, i viaggiatori maggiorenni dovevano registrarsi, attraverso un applicazione, ad una piattaforma che permetteva il tracciamento.