×

Monte Compatri (Roma), 63enne precipita con un ultraleggero: le sue condizioni

A Monte Compatri un pilota di 63 anni è precipitato mentre si trovava a bordo di un ultraleggero. Non sarebbero note le cause.

Monte Compatri ultraleggero

Poteva finire in tragedia per un uomo di 63 anni che, nel pomeriggio di lunedì 25 gennaio intorno alle ore 15.00, è precipitato con un ultraleggero a Monte Compatri, non molto lontano dalla Capitale. Stando a quanto si apprende, l’uomo che sarebbe stato soccorso in un luogo facilmente raggiungibile dagli operatori sanitari si troverebbe in condizioni stabili.

Monte Compatri ultraleggero, il comunicato dei vigili dei fuoco

Nel frattempo i vigili del fuoco, attraverso i loro canali ufficiali hanno diramato un comunicato nel quale si legge:

“Cade un aereo ultraleggero alle porte di Roma, a Montecompatri, in salvo il pilota, unica persona a bordo del velivolo.

Nel pomeriggio di oggi l’intervento dei vigili del fuoco”.

Monte Compatri ultraleggero, da chiarire le cause

Ad ogni modo non sarebbero chiare le cause dell’incidente. Il velivolo infatti nel precipitare, avrebbe sbattuto contro alcune pietre presenti sul terreno. Fortunatamente non avrebbe riportato traumi gravi. Affidato agli operatori sanitari sarebbe dunque in discrete condizioni.

Monte Compatri ultraleggero, in corso le indagini

Sul posto, oltre agli operatori sanitari, sono giunti anche i vigili del fuoco che hanno provveduto ad estrarre il pilota dalle lamiere.

Intervenuti anche i Carabinieri che hanno effettuato le verifiche del caso. Da accertare se tra le cause vi possa essere stato un guasto al velivolo, il pilota abbia avuto un malore o si sia trattato di distrazione.

Contents.media
Ultima ora