Monte Pora: 500 sportivi 'abbracciano' il nuovo lago artificiale | Notizie.it
Monte Pora: 500 sportivi ‘abbracciano’ il nuovo lago artificiale
Cronaca

Monte Pora: 500 sportivi ‘abbracciano’ il nuovo lago artificiale

Un maxi abbraccio per ‘salutare’ il nuovo laghetto artificiale, un bacino idrico sul Monte Pora, massiccio delle Prealpi Bergamasche che raggiunge i 1880 metri di altezza. E’ stato organizzato dallo Sci Club RadiciGroup, con la collaborazione del comprensorio Presolana Monte Pora e di Irta Spa, con 500 sportivi tra sciatori, escursionisti e maestri di sci che, uno accanto all’altro per una speciale inaugurazione. Il bacino idrico artificiale, con la sua portata di 30mila metri cubi, consentirà anche in carenza di neve il totale innevamento artificiale di quest’area della montagna. E’ stato un momento molto emozionante, organizzato subito dopo pranzo quando le 500 persone hanno ‘abbracciato’ il lago, mano nella mano, un’inziativa di buon augurio per la stagione invernale sulle piste da sci.

Grazie a questo lago l’attività potrà essere svolta con continuità, non solo da parte degli appassionati di sci ma anche dei professionisti che potranno così allenarsi senza interruzioni legate alla carenza di neve.

L’abbraccio simbolicamente dà il via alla stagione, con la speranza di ripercussioni positive sull’indotto generato dall’attività sportiva invernale dell’intera valle. Il bacino idrico è stato realizzato grazie ad un sostanzioso investimento privato di svariate centinaia di migliaia di euro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 6092 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.