Morgan contro X Factor: "E' diventato squallido"
Morgan contro X Factor: “E’ diventato squallido”
Lifestyle

Morgan contro X Factor: “E’ diventato squallido”

Morgan
Morgan

A distanza di diversi anni dalla sua esperienza come coach di X Factor, Mogan si è scagliato contro il talent

Un rockettaro alternativo profondo e sensibile, ha fatto della musica la sua anima. Non solo una passione, ma un mestiere che è diventato la sua vita. Un passato tormentato e in costante fermento, che si è rivelato l’essenza della sua musica. A due anni, ha raccontato, quando sua mamma metteva un disco smetteva di piangere. A sedici la morte del padre. “Anche lui era bello problematico. E’ venuto a mancare proprio nel momento in cui sarebbe servito. Lo sto cercando ancora”, ha commentato. Poi la rinascita e il successo al fianco dei Bluvertigo, “sono i miei fratelli, i miei simili, la mia famiglia”. Indimenticabile è la tormentata storia con Asia Argento fino al lancio sul piccolo schermo grazie a X Factor.

“Andare in diretta è come fare jazz. Non è facile, ma io sono capace”. Erano state queste le parole di Morgan dopo il successo ottenuto con il talent più avvincente e appassionante. All’indomani del suo abbandono aveva detto: “Se me ne sono andato è perché lì dentro hanno paura della verità.

E io non sono uno che indora la pillola”. A distanza di diversi anni dalla sua esperienza al timone del programma musicale ha rivolto prole critiche e severse verso le ultimissime edizioni.

Morgan si scaglia contro X Factor

Morgan ha rivelato di non voler replicare l’esperienza del talent. Ma ha commentato con parole provocatoriamente ironiche: “Resto il giudice che ha vinto di più al mondo, non sarà facile vedermi di nuovo al banchetto dei gelatai di X Factor“. Quindi ha espresso il suo giudizio sulle ultime edizioni del talent musicale: “Non è bello come tutto è degenerato. Era partito come uno show nobile, ora è una cosa squallida e patinata”.

A scapito delle aspettative, alla sua ex storica ha rivolto parole onorevoli. “Asia Argento è bravissima, se ne intende di musica, mi ha fatto conoscere cose che non sapevo e non vedo l’ora che lo faccia con il pubblico. Sarà un gran lavoro, sicuramente superiore a tutti quelli che mi hanno succeduto”. Quindi ha confidato: “Mi piacerebbe, idealmente, essere contro di lei in giuria: sarebbe una partita ad alta tensione musicale. Ma se me lo proponessero direi di no”.

Così Morgan, intervistato dal Corriere della Sera, è tornato a parlare dell’amato/odiato X Factor. Dopo il bis con Amici, Morgan sembra essersi isolato dalla tv. A tal proposito ha commentato: “Ho cercato, come Gaber, di essere musicista in tv, non cedendo ad altre logiche. E poi mi hanno cacciato tutti. O ti vogliono tutti o ti emarginano tutti.

Morgan contro X Factor

Poi ha detto la sua: “Vivono nell’idea che le cose funzionino per botte di fortuna. Se va di moda la rucola mangiano la rucola. In Italia siamo gregari. Il risultato è che in tv è tutto uguale, agghiacciante”. E’ un pensiero interessante considerando che è espresso da un talento musicale alternativo e acculturato.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora