Morta bambina di 4 anni: investita mentre raccoglieva more
Morta bambina di 4 anni: investita mentre raccoglieva more
Cronaca

Morta bambina di 4 anni: investita mentre raccoglieva more

elisoccorso

L'incidente è avvenuto a Porto Tolle, località balneare in provincia di Rovigo. La piccola vittima è tedesca ed era in vacanza con la sua famiglia.

Un incidente, in provincia di Rovigo, ha causato la morte di una bambina di quattro anni. La piccola si trovava nella località veneta in vacanza insieme ai genitori e ai tre fratelli: la villeggiatura purtroppo si è trasformata in una tragedia per la famiglia tedesca. Il sinistro è avvenuto a Boccasette, una frazione del comune di Porto Tolle, nell’hinterland di Rovigo. La località balneare attira ogni estate molte famiglie del nord Europa, riferisce Il Resto del Carlino, che scelgono di trascorrere una parte dell’estate nella località veneta. Ed è il caso appunto della famiglia della piccola vittima, originari di Leimen, nella Germania del Sud, scrive Corriere.it.

Incidente Boccasette, morta bimba di 4 anni

Una bambina di quattro anni è stata vittima di un incidente a Boccasette, in provincia di Rovigo, nella tarda mattinata di mercoledì 25 luglio. La piccola era figlia di turisti tedeschi ed è stata investita da un’automobile. Non sono ancore note definitivamente le circostanze che hanno causato l’incidente, al vaglio delle Forze dell’Ordine.

Stando a una prima ricostruzione, la dinamica è stata la seguente: poco prima dell’ora di pranzo- riferisce il sito web Polesine 24-, la bambina si sarebbe allontanata momentaneamente dai genitori, a quanto pare per raccogliere le more selvatiche che crescono su un arbusto ai lati di via 2 giugno, strada parallela alla costa. La veloce fuga dal controllo del padre e della madre è stata fatale. Un’auto, che viaggiava sulla carreggiata, non ha potuto evitare l’impatto.

I soccorsi

Per la piccola di quattro anni non c’è stato nulla da fare, nonostante i soccorsi siano intervenuti in modo repentino. Sul posto è arrivato il personale sanitario del 118 che, dopo aver stabilizzato la bambina, ha provveduto a ricoverarla d’urgenza in ospedale a Rovigo, tramite elisoccorso. Il trasporto è stato organizzato insieme all’Azienda Ulss5. Purtroppo la giovanissima vittima è morta poco dopo essere arrivata al Pronto Soccorso.

Un precedente

Più fortunata è stata un’altra vittima dell’incidente avvenuto il 1° luglio scorso a Iseo, in provincia di Brescia.

Una bambina di 4 anni passeggia, insieme ai genitori- residenti nel cremonese-, nel centro storico della cittadina lombarda. Il sinistro è avvenuto in via Duomo, una strada molto stretta e senza marciapiede, dove la piccola sta camminando insieme ai suoi genitori. Nonostante stia camminando sul ciglio della strada, la bimba è stata urtata da un’automobile. Il veicolo procedeva a bassa velocità, per cui le conseguenze dell’impatto non sono state estremamente serie per la piccola vittima. La bambina è stata immediatamente soccorsa; sul posto sono giunti un’ambulanza della Croce Rossa di Polasco e una pattuglia della Polizia stradale di Darfo Boario Terme, scrive Brescia Today. Sempre secondo quanto riferito dal portale web, la piccola è stata ricoverata in pediatria e, pur avendo riportato serie lesioni, non è mai stata in pericolo di vita.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche