×

Morta la modella che ha lottato contro il cancro sui social

Nara Almeida è deceduta a soli 24 anni. Un anno fa le è stato diagnosticato un tumore allo stomaco, contro cui la ragazza ha combattuto.

nara almeida

E’ morta, ad appena 24 anni, Nara Almeida, la modella brasiliana che ha incoraggiato molti raccontando la sua lotta contro il cancro. La giovane, deceduta all’ospedale ‘Nove de Juhlo’ di San Paolo, era seguita da più di 4.5 milioni di persone sui social network. Il fidanzato di Nara, Pedro Rocha, ha dato la triste notizia tramite questa nota: “Sfortunatamente Nara è venuta a mancare la notte scorsa, dopo aver tanto lottato. Avrei voluto stesse con me per sempre, meritare di vivere”.

La storia di Nara

Nara Almeida ha solo 23 anni quando scopre di essere malata. L’8 agosto 2017 le viene diagnosticato un tumore allo stomaco. La ragazza è affranta ma non si perde d’animo; forse per reagire, forse per incoraggiare se stessa e altre persone, decide di condividere sui social ogni tappa dei trattamenti medici cui deve sottoporsi.

Il Daily Mail riferisce che la malattia di Nara si era aggravata negli ultimi mesi. Il tumore si è infatti esteso ad altri organi e sono comparse delle metastasi. I dottori che hanno Nara in cura non le nascondono la verità e la 24enne, a sua volta, non la cela a che la segue sui social network: “I dottori mi hanno confermato che il mio caso si è aggravato, non c’è possibilità di cura”. La frase, nel suo essere così sintetica, è drammatica. La 24enne però rimane ottimista, pur in una condizione oggettivamente difficile. “Ma, ripeto ancora una volta, è solo una fase!”- scrive Nara- Sono sicura che questa non sarà la mia fine”. A fine aprile, la giovane donna si è dimostrata positiva ancora una volta, sapendo di doversi sottoporre all’immunoterapia.

“Dopo tanti test e molta preparazione- spiega Nara Almeida- i miei medici hanno trovato una cura che mi farà stare bene e mi darà la possibilità di salvare la mia vita“. La ragazza aggiunge infine di sperare che la terapia abbia un effetto positivo, così da potersi “(…) liberare da questa malattia” e dalla sofferenza che le provoca.

nara almeida 2

Condividere per spronare

Non sono pochi i personaggi del mondo dello spettacolo che hanno scelto non solo di dichiarare pubblicamente la propria malattia, ma di condividere sui social il percorso di cura e di guarigione in modo tale da incoraggiare chi è a sua volta malato. L’affetto dei fan è molto grande e tanti dimostrano tutta la loro solidarietà. E’ il caso ad esempio di Shannen Doherty, attrice americana protagonista di serie televisive cult quali Beverly Hills 90210 e Streghe. Doherty ha scrive numerosi post su Instagram parlando esplicitamente del tumore che l’ha colpita. “Sei nei nostri cuori da quando eravamo bambini e sempre lo sarai. Combatteremo insieme, fianco a fianco” scrive un fan in segno di supporto. In Italia, ha suscitato tantissima solidarietà la vicenda di Nadia Toffa. La giornalista delle Iene ha dichiarato pubblicamente, dopo un periodo di assenza dagli schermi televisivi di aver subito un’operazione chirurgica perché malata di cancro. Le cure continuano e, in alcune occasioni, hanno però debilitato Nadia tanto che la giornalista ha dovuto saltare alcune puntate delle Iene per rimettersi in forma.

Leggi anche