E’ morta Rita Borsellino, la sorella di Paolo aveva 73 anni
Cronaca

E’ morta Rita Borsellino, la sorella di Paolo aveva 73 anni

rita borsellino
rita borsellino

Si è spenta dopo una lunga malattia Rita Borsellino, sorella di Paolo Borsellino. Morta a 73 anni in ospedale a Palermo

E’ morta dopo aver combattuto a lungo contro un brutto male Rita Borsellino, sorella del magistrato Paolo Borsellino e, tra il 2009 ed il 2014, europarlamentare del Partito democratico. Rita, 73 anni, è deceduta in ospedale a Palermo: dopo l’uccisione di Paolo ha lottato a lungo contro le criminalità organizzate; sposata nel 1969 aveva tre figli. I componenti del Centro studi Paolo Borsellino hanno per primi comunicato ufficialmente la notizia della sua morte con una nota nella quale si legge: “Con grande dolore rendiamo noto che Rita Borsellino, presidente di questa associazione, è tornata alla casa del Padre. Abbracciano i figli e le nipoti”. Solo pochi mesi fa, nel mese di febbraio, era venuto a mancare il marito Renato Fiore.

Una donna sempre in prima linea

La vita di Rita Borsellino è radicalmente cambiata dopo l’attentato ai danni del fratello: tra le altre cose è diventata, nel 1995, vicepresidente dell’associazione anti-mafia Libera, fondata da Don Ciotti e nel 2005 ne è stata nominata presidente onoraria ricporendo la carica fino ai mesi invernali; si è infatti candidata alla presidenza della regione Sicilia, non riuscendo a ottenere l’incarico.

Nel 2012 rita Borsellino si è invece candidata a sindaco di Palermo, perdendo le elezioni di misura; in quell’occasione godeva del sostegno del Pd ma anche di Sel, dei Verdi, dell’Italia dei Valori e della Federazione della Sinistra.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.