E' morta Rita Borsellino, la sorella di Paolo aveva 73 anni
E’ morta Rita Borsellino, la sorella di Paolo aveva 73 anni
Cronaca

E’ morta Rita Borsellino, la sorella di Paolo aveva 73 anni

rita borsellino
rita borsellino

Si è spenta dopo una lunga malattia Rita Borsellino, sorella di Paolo Borsellino. Morta a 73 anni in ospedale a Palermo

E’ morta dopo aver combattuto a lungo contro un brutto male Rita Borsellino, sorella del magistrato Paolo Borsellino e, tra il 2009 ed il 2014, europarlamentare del Partito democratico. Rita, 73 anni, è deceduta in ospedale a Palermo: dopo l’uccisione di Paolo ha lottato a lungo contro le criminalità organizzate; sposata nel 1969 aveva tre figli. I componenti del Centro studi Paolo Borsellino hanno per primi comunicato ufficialmente la notizia della sua morte con una nota nella quale si legge: “Con grande dolore rendiamo noto che Rita Borsellino, presidente di questa associazione, è tornata alla casa del Padre. Abbracciano i figli e le nipoti”. Solo pochi mesi fa, nel mese di febbraio, era venuto a mancare il marito Renato Fiore.

Una donna sempre in prima linea

La vita di Rita Borsellino è radicalmente cambiata dopo l’attentato ai danni del fratello: tra le altre cose è diventata, nel 1995, vicepresidente dell’associazione anti-mafia Libera, fondata da Don Ciotti e nel 2005 ne è stata nominata presidente onoraria ricporendo la carica fino ai mesi invernali; si è infatti candidata alla presidenza della regione Sicilia, non riuscendo a ottenere l’incarico.

Nel 2012 rita Borsellino si è invece candidata a sindaco di Palermo, perdendo le elezioni di misura; in quell’occasione godeva del sostegno del Pd ma anche di Sel, dei Verdi, dell’Italia dei Valori e della Federazione della Sinistra.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 5994 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.