Morta la scrittrice Alessandra Appiano: aveva 59 anni
Morta la scrittrice Alessandra Appiano: aveva 59 anni
News

Morta la scrittrice Alessandra Appiano: aveva 59 anni

alessandra appiano

La scrittrice, giornalista e opinionista tv è morta a Milano. Sgomento e tristezza in chi l'aveva conosciuta.

Alessandra Appiano è morta il 3 giugno a Milano, all’età di 59 anni. La scrittrice, giornalista e conduttrice televisiva aveva vinto nel 2003 il Premio Bancarella con il romanzo Amiche di salvataggio.

Giornalista, scrittrice e opinionista

Piemontese di origine (era nata ad Asti il 30 maggio del 1959), Alessandra Appiano, oltre che dedicarsi alla scrittura, ha collaborato con diverse testate giornalistiche e ha partecipato, in veste di opinionista, a numerose trasmissioni televisive. I suoi romanzi raccontano, non senza ironia ma con molta partecipazione, la vita delle donne contemporanee. Prima del 2010 Alessandra Appiano pubblica Domani ti perdono, Scegli me, Le vie delle signore sono infinite, Le belle e le bestie (editi a cadenza annuale, rispettivamente nel 2004, 2005, 2006, 2007). Il cerchio degli amori sospesi, Solo un uomo e Ti meriti un amore risalgono al 2010, 2013 e 2017. Come ricordato, la donna presenzia in diverse trasmissioni televisive come opinionista e commentatrice. Secondo quanto riferiscono i siti web dei principali organi di stampa, la causa della morte sarebbe un gesto volontario.

E’ doveroso precisare tuttavia che le indagini sono ancora in corso.

L’ultimo post su Facebook di Alessandra Appiano risale al 1° maggio ed è stato scritto in occasione della Festa dei Lavoratori. La scrittrice riporta una frase di Primo Levi: “Amare il proprio lavoro (che purtroppo è privilegio di pochi) costituisce la migliore approssimazione concreta alla felicità sulla terra”; infine, l’augurio “Buon 1° maggio!”. Nel suo profilo Twitter sono tanti i messaggi a favore delle campagne di Oxfam, l’organizzazione no profit per la quale la giornalista era ambasciatrice dal 2015.

I messaggi di cordoglio

La notizia della morte di Alessandria Appiano è stata divulgata dai maggiori quotidiani nazionali. La reazione dei fan e di chi l’ha conosciuta è di puro sgomento. Eleonora Daniele scrive Instagram queste parole: “Ale mia, preferisco ricordarti così, mentre sorridevamo commentando la quotidianità… Ci mancherai tanto”. Jo Squillo pubblica questo post: “Lacrime per Alessandra. Ti voglio bene. Sempre dalla parte delle donne, pacata, giusta, preparata, comprensiva, profonda, sensibile”. Appiano è un personaggio noto e, grazie ai social network, i suoi lettori o i telespettatori possono far sentire il loro cordoglio.

“Sono senza parole” e “Mi dispiace tanto” sono i commenti più numerosi. Alcuni utenti ricordando la sua attività di scrittrice, altri invece la conoscono come una presenza televisiva pacata e garbata. Una donna intelligente, così viene descritta da chi la seguiva, che non si lasciava andare a facili polemiche solo per stare al centro dell’attenzione. Una lettrice, come omaggio, riporta le parole del suo ultimo romanzo Ti meriti un amore. Gianluigi Nuzzi scrive: “Tra quattro mura stupefatte di spazio più che un deserto non aspetto nessuno”. Morena Zapparoli ricorda la gentilezza di Alessandra Appiano: “Ti ho conosciuta nel 2000 a Canale 5 dove facevi l’autrice di ‘A tu per tu’, una trasmissione nella quale muovevo i primi passi. Sei stata una bravissima scrittrice e giornalista e soprattutto una bella persona. Non riesco ancora a credere che non ci sei più”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche